Politica

lunedì 09 marzo 2020

Conte annuncia la "zona protetta" in tutta Italia: spostamenti vietati se non per comprovate necessità

Conte annuncia la "zona protetta" in tutta Italia: spostamenti vietati se non per comprovate necessità

di Luca Petinari

Arriva l'annuncio del premier Conte, con un provvedimento che verrà firmato questa sera ed entrerà in vigore da domani mattina, 10 marzo.

Tutta l'Italia è stata dichiarata "zona protetta": niente più zona rossa, arancione o zona 1, tutto il suolo nazionale ora è coperto dall'ordinanza che vieta gli spostamenti se non per comprovate necessità. "Non c'è più tempo", ha dichiarato Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi, confermando l'intenzione di omogenizzare delle regole su tutta la nazione.

Il blocco riguarderà anche scuole e manifestazioni sportive: tutto fermo fino al 3 aprile.

Qui lo scorso DPCM completo

Qui il nuovo documento pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

Qui di seguito il video della conferenza stampa:


Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info