Sport

martedì 29 novembre 2022

Vis è buio totale: pesaresi battuti 4 a 0 dal Gubbio, prosegue il digiuno da vittoria e ora è zona playout

Vis è buio totale: pesaresi battuti 4 a 0 dal Gubbio, prosegue il digiuno da vittoria e ora è zona playout

di Mattia Ferri

Vis Pesaro 0 Gubbio 4

Al "Benelli" partita decisa tutta nel primo tempo con il dominio totale del Gubbio che arriva all'intervallo con tre reti di vantaggio, Vis Pesaro non pervenuta. A inizio secondo tempo mister Sassarini prova la "rivoluzione" con quattro cambi ma ciò non riesce a scuotere la squadra e le dinamiche del match. Ospiti molto meno pericolosi nei secondi 45 minuti ma che difendono bene il netto vantaggio fino a realizzare anche la quarta rete all'85°. Vis Pesaro che crea qualcosa e ci prova ma nulla di concreto al punto di gonfiare la rete avversaria. Prosegue quindi il lungo digiuno da vittoria per i pesaresi (da 9 gare). Ora è zona playout. Buio totale in casa Vis.

L'arbitro concede 1 minuto di recupero

GOL! All'85° quarta rete del Gubbio con Spina

All'82° sostituzione Vis: esce Aucelli entra Garau

Al 78° occasione Vis con un grande Fedato che in doppio palleggio in area avversaria piazza un gran tiro respinto dal portiere

Al 67° Vis vicinissima al gol, punizione al limite dell'area da posiziona angolata battuta da Fedato, Bakayoko colpisce di testa prendendo in pieno il palo

Al 61° ammonito Pucciarelli della Vis Pesaro

Al 48° ammonito Nina della Vis Pesaro

Tra il primo tempo e il secondo tempo quattro sostituzioni nella Vis Pesaro: escono Sanogo, Gavazzi, Valdifiori, Di Paola, entrano Nina, Bakayoko, Coppola, Pucciarelli

FINE PRIMO TEMPO: E' solo Gubbio, ospiti che dominano, creano e segnano. Tre gol costruiti e realizzati con grandi manovre offensive. Squadra tosta, affamata e forte a conferma del gran campionato che sta facendo e che le condizioni del campo del "Benelli" non contano nulla sulla prestazione di una squadra. Dall'altra parte una Vis praticamente inesistente. Nient'altro da aggiungere.


L'arbitro concede 2 minuti di recupero

GOL! Al 44° terza rete del Gubbio con un gran bolide sotto l'incrocio di Mbakogu lasciato completamente solo in area, difesa pesarese completamente persa

GOL! Al 34° il Gubbio raddoppia con Vazquez, palla lunga sull'attaccante, errore del difensore vissino Rossoni che lascia sfilare la palla mentre l'avversario lo brucia in corsa prendendo la sfera, lo mette a sedere in area e piazza il tiro vincente

GOL! Al 26° rete del Gubbio con Morelli

Al 22° ammonito Cusumano della Vis Pesaro

Al 21° Gubbio pericoloso per la terza volta con un'incursione di Mbakogu che mette la palla al centro dell'area vissina, Vazquez non ci arriva per un soffio

Al 13° occasionissima per Mbakogu del Gubbio che solo in area vissina piazza il tiro rasoterra ma super Farroni c'è e blocca la palla (da segnalare un fallo nell'azione ai danni della Vis non visto dall'arbitro)

All'8° Gubbio a un passo dal vantaggio con un'occasione limpidissima, colpo di testa in area vissina e palla che prende il palo

Per la Vis dal 1° minuto: Farroni, Gavazzi (C), Rossoni, Cusumano, Ghazoini, Borsoi, Aucelli, Di Paola, Valdifiori, Fedato, Sanogo

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info