Sport

domenica 20 dicembre 2020

Combattuta, sofferta, voluta e tre punti pesantissimi: è della Vis Pesaro la sfida contro l'Arezzo

Combattuta, sofferta, voluta e tre punti pesantissimi: è della Vis Pesaro la sfida contro l'Arezzo

di Mattia Ferri

Vis Pesaro 3 Arezzo 2

Gara senza mai un attimo di riposo anche per chi scrive, una sfida di grandissima intensità e agonismo dove le due squadre si sono affrontate senza alcuna paura. Lungo l'elenco delle occasioni create dalle due formazioni, anche con diversi episodi dubbi. Brava la Vis Pesaro nell'atteggiamento e concentrazione a parte pochi ma cruciali episodi al cospetto di un grande Arezzo ricco di qualità e con alcune individualità fortissime. Ai punti sarebbe un pareggio ma il campo ha decretato la vittoria dei pesaresi (e va benissimo così eh). Bottino pieno quindi per la Vis, 3 punti pesantissimi e fondamentali per classifica e "continuità di risultati" come mister Di Donato aveva dichiarato e chiesto ai suoi ragazzi in settimana. Insomma oggi un bellissimo regalo per tutto il popolo biancorosso e mercoledì si chiude l'anno con l'ultima gara a Fermo: una potenziale ciliegina sulla torta...no?


5 minuti di recupero concessi dall'arbitro

Al 90° per la Vis Pesaro esce Gelonese entra Lazzari

Al 73° doppia sostituzione Vis: esce Nava entra Giraudo, esce De Feo entra Ejjaki

AL 63° VANTAGGIO VIS PESARO!!! Bellissima incursione biancorossa di Nava sulla fascia aretina che arriva sulla linea di fondo e mette un'ottima palla rasoterra dentro l'area avversaria, Di Paola a due passi dalla porta arriva sulla sfera e la butta dentro

Al 57° doppia sostituzione Vis: entra Brignani per Stramaccioni ed entra Ngissah per D'Eramo

AL 54° PAREGGIO VIS! Fallo in area aretina, Borghini atterra Cannavò e arbitro che indica il dischetto, De Feo batte il rigore e segna

Al 50° VANTAGGIO AREZZO Belloni da posizione laterale vicino l'area vissina piazza il cross, palla che rimbalza e clamorosamente finisce in rete senza il tocco di nessuno, errore gravissimo del portiere Bastianello e una rete che in Serie C non è possibile subire 

FINE PRIMO TEMPO: partita vivacissima, squadre che giocano a viso aperto, ritmi alti e tanto agonismo in campo con continui contrasti. Buona Vis Pesaro nei primi 20 minuti poi dopo il pareggio dell'Arezzo i biancorossi calano un po' nel controllo della gara a favore degli ospiti (ottima squadra) che aumentano ulteriormente il pressing a centrocampo creando costantemente attacchi pericolosi, squadra di casa comunque non da meno. Un match in cui tutte e due le formazioni vogliono assolutamente vincere, e si sta vedendo. Break! 

Al 40° per la Vis bella palla lunga su Tessiore che si fa tutta la fascia, si accentra e la scarica su Di Paola che con una bella finta si libera e dal limite dell'area piazza un bellissimo tiro respinto dal portiere

Al 30° calcio d'angolo dell'Arezzo, colpo di testa e palla respinta da Bastianello (sembra essere entrata oltre la linea), batti e ribatti poi rilancio vissino ad uscire, forse negato dall'arbitro il vantaggio agli ospiti

Al 26° bisticcio e mani alzate tra Belloni dell'Arezzo e Stramaccioni della Vis, ammoniti entrambi

Al 20° PAREGGIO AREZZO Contropiede degli ospiti con Cutolo incontenibile e colpevolmente non fermato dalla difesa pesarese, tiro del numero 10 da dentro l'area avversaria, Bastianello respinge, palla sui piedi di Belloni che non deve far altro che buttarla dentro

Al 14° VANTAGGIO VIS PESARO! Bellissima azione vissina in attacco, scambio Cannavò - De Feo - Cannavò che da posizione da laterale mette una bella palla che attraversa tutta la difesa avversaria fino ad arrivare ai piedi di D'Eramo che in piena area la stoppa e insacca la rete!  

Dopo 3 minuti subito due belle azioni pericolose da entrambe le parti, gara iniziata ad alti ritmi

Per la Vis Pesaro in campo dal primo minuto: Bastianello, Nava, Farabegoli, Gennari (C), Stramaccioni, Di Paola, Gelonese, Tessiore, D'Eramo, Cannavò, De Feo

Di seguito le rose delle due squadre

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info