Sport

mercoledì 17 febbraio 2021

"La Grande Amarezza": una bella Vis in quel di Trieste viene rimontata e subisce il gol della sconfitta al 94°

"La Grande Amarezza": una bella Vis in quel di Trieste viene rimontata e subisce il gol della sconfitta al 94°

di Mattia Ferri

Triestina 3 - Vis Pesaro 2

Nulla da fare. Nonostante la bella prestazione dei pesaresi in quel di Trieste (un applauso a tutti), si torna a casa con 0 punti. Dopo il doppio vantaggio biancorosso, la Triestina riesce a ribaltare completamente il risultato fino all'euro gol clamoroso di Giorico al 94°. Una doccia fredda che lascia grande amarezza per quel che han fatto vedere oggi i ragazzi di mister Di Donato: voglia, determinazione, bel gioco e una vittoria pesantissima sfiorata. C'è molto poco da criticare oggi ai vissini, se il pareggio poteva starci, 0 punti no. Infine, ribadiamo che giocare su un campo come quello di oggi al "Nereo Rocco" è fondamentale per esprimersi e giocare a calcio seriamente, speriamo quindi in un "Benelli" migliore domenica prossima per la sfida casalinga contro il Perugia. L'amaro rimane, che si trasformi in rabbia e voglia di riscatto tra 4 giorni.


Al 94° terzo gol della Triestina Ultima azione della gara e Giorico che si inventa un euro gol con tiro al volo da fuori area

L'arbitro concede 4 minuti di recupero

Al 90° doppia sostituzione Vis: esce Gucci entra Germinale, esce Carissoni entra Nava

All'88° per la Triestina gran bella rovesciata di Procaccio, palla fuori

All'82° PAREGGIO DELLA TRIESTINA Calcio d'angolo e colpo di testa di Litteri che insacca la rete vissina

Al 76° gol del pareggio letteralmente mangiato dalla Triestina

Al 65° sostituzione Vis: esce Benedetti, entra D'Eramo

Al 63° sostituzione Vis: esce Stramaccioni (per infortunio), entra Di Sabatino

Dopo 4 minuti del secondo tempo la Triestina accorcia le distanze con un tiro micidiale di Calvano da poco fuori il limite dell'area e a fil di palo, nulla da fare per il portiere Ndiaye 

FINE PRIMO TEMPO: Vis Pesaro in doppio vantaggio sui padroni di casa. Ottimo approccio dei biancorossi alla gara, attenti, concentrati e bravi nella fase offensiva con belle costruzioni di gioco. Davanti una squadra comunque di livello e che sta cercando di alzare i ritmi per accorciare le distanze ma i pesaresi sono molto bravi a difendere. Segnaliamo al momento l'ottima prestazione di Benedetti per la Vis Pesaro e un campo dove finalmente si può giocare a calcio, un "biliardo" in confronto al Benelli. 


Al 40° Triestina pericolosa con Mensah

Al 32° RADDOPPIO VIS PESARO!!! Calcio d'angolo battuto con palla su Benedetti che di prima la mette rasoterra in area avversaria, a suo volta bel tocco di Gucci che arriva in corsa e sempre di prima piazza la sfera a girare internamente sul secondo palo, rete dei padroni di casa gonfiata per la seconda volta! 

Al 23° Vis pericolosa, cross di Di Paola in area triestina e colpo di prima di Gucci che però non inquadra la porta avversaria

Al 12° RETE DELLA VIS PESARO! Cross dal laterale di Giraudo in area triestina per Gucci, palla intercettata con colpo di testa di un difensore avversario che si trasforma in un assist perfetto per Marchi che solo davanti al portiere gonfia la rete dei padroni di casa!

Per la Vis in campo dal 1° minuto: Ndiaye, Ferrani, Brignani, Stramaccioni, Gelonese, Di Paola, Benedetti, Giraudo, Carissoni, Gucci, Marchi (C)

Di seguito le rose delle due squadre

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info