Sport

domenica 11 ottobre 2020

Colpo grosso Vuelle: sbancata Venezia e primi due punti

Colpo grosso Vuelle: sbancata Venezia e primi due punti

Vuelle senza punti e con Delfino in dubbio fino all'ultimo fa visita alla Reyer Veneza, squadra sicuramente ambiziosa e ormai tra le big del campionato. Sarà un match difficile per i biancorossi ma i ragazzi di coach hanno dimostrato già di non darla mai vinta facile e di lottare fino all'ultimo.

PRIMO QUARTO: Tante rotazioni nel primo quarto di gioco, con le due squadre che rimangono sempre a pochi punti di distanza. La Vuelle prova a correre, Venezia usa il fisico di Fotu e i centimetri di Daye per togliere in punti di riferimento alla difesa biancorossa. Fotu con due canestri in fila porta i padroni di casa a +7. Una tripla in transizione di Filipovity porta Pesaro a -4. (23-19)

SECONDO QUARTO: Una magia di Robinson riporta i biancorossi a -1 (canestro più fallo). La Reyer viaggia a trazione Tonut mentre la Vuelle risponde con Filipovity (che cade male con la schiena dopo una schiacciata in contropiede, sbilanciato da Mazzola). L'ungherese rientra in campo e sigla subito la tripla che vale il sorpasso biancorosso in un quarto sempre sul filo di lana. (38-41)

TERZO QUARTO: La Vuelle rientra in campo con energia rinnovata: la palla gira, i tiri vengono costruiti con intelligenza e la difesa tiene. Con una tripla di Tambone in una transizione eseguita perfettamente i biancorossi arrivano a +10. Massenat dà la carica, Filloy orchestra la squadra mentre Filipovity infila la retina da tre. Venezia si sveglia con De Nicolao, ma i biancorossi rispondono con Robinson: devastante il 7/10 da tre della Vuelle. La Reyer prova a reagire, Tambone la spinge indietro con una tripla. (55-64)

QUARTO QUARTO: Venezia riparte aggressiva, costringendo la Vuelle al bonus in un minuto e mezzo. La difesa, per fortuna, ricomincia a funzionare come nel terzo quarto e la Vuelle arriva a +13 con la tripla dell'ex Filloy, particolarmente galvanizzato dalla sfida. Venezia sbarella, perdendo due palloni facili con Tonut e la palla che non entra mai, grazie anche alla difesa biancorossa che induce a tiri difficili. Filloy e Massenat tengono le redini della partita, Filipovity MVP per aver rotto la partita in due. Arrivano i primi due punti della Vuelle accompagnati da una grandissima gara, iniziata così così e finita magnificamente. (72-90)

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info