Sport

sabato 10 aprile 2021

La Vuelle espugna Bologna: battuta la Fortitudo 79-77 e ritorno alla vittoria

La Vuelle espugna Bologna: battuta la Fortitudo 79-77 e ritorno alla vittoria

«Tutto parte dalla difesa, mancano comunicazione, buon posizionamento e concentrazione: questi fattori non possono mai venire meno. Non ho visto miglioramenti ma in ogni caso stiamo lavorando intensamente. Nello sport ovviamente per tornare a essere tranquilli serve una vittoria. Domani affronteremo la Fortitudo, una squadra che ha fatto tanti cambiamenti nel corso della stagione come nel caso degli innesti di Hunt e Baldasso. È una formazione molto atletica, fisica e intensa. Come da protocollo nella giornata di domani sapremo se potremo avere a disposizione Justin Robinson», ha detto coach Repesa alla vigilia della partita

PRIMO QUARTO: Primo quarto in perfetta parità tra Fortitudo e Vuelle, con le difese ancora piuttosto allegre a sinonimo di un punteggio alto. La Vuelle subisce i centimetri dei bolognesi, ma trova linfa in attacco con Tambone e Filloy. Delfino lascia il campo per infortunio. (25-25)

SECONDO QUARTO: La Vuelle rientra con una marcia in più grazie a una tripla di Robinson su rimbalzo in attacco e Massenat in contropiede dopo una palla recuperata in difesa da Cain: due situazioni che fanno mettere uno stop a coach Dalmonte con un timeout. I biancorossi però continuano a martellare a suon di triple, che segnano ben 2/3 del punteggio, ma soprattutto grazie a una gran difesa con la quale tengono a freno la Fortitudo. Pesaro devastante anche in attacco: 31 punti in un quarto. (41-56)

TERZO QUARTO: La Fortitudo prova a rientrare subito in gara con Hunt e Totè e con una tripla di Aradori che smuove gli animi. Dopo qualche minuto di sbandamento, la Vuelle torna a mettere la difesa come priorità e di conseguenza anche l'attacco torna a girare . (58-68)

QUARTO QUARTO: La Fortitudo ci riprova e questa volta completa la rimonta grazie a Hunt (che smazza anche assist) e Totè (career high e seconda migliore prestazione stagionale, la prima sempre contro i biancorossi all'andata). Repesa prova a mettere una pezza con un timeout a metà gara per far ritrovare il bandolo della matassa alla Vuelle. Ancora una volta Cain è il centro dell'universo biancorosso, in questa partita anche in chiave di assistman: è suo il passaggio per la tripla di Filloy che a 3 minuti dalla fine svolta nuovamente la partita a favore della Vuelle. Il finale è thriller, con la Vuelle che perde palla in attacco e la Fortitudo che spreca l'ultima occasione di vittoria. (77-79)

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info