Sport

giovedì 08 agosto 2019

Il segretario della CNA Pesaro e Urbino entra nel consiglio direttivo dell'Italservice Pesaro Calcio a 5

Il segretario della CNA Pesaro e Urbino entra nel consiglio direttivo dell'Italservice Pesaro Calcio a 5

L'Italservice è lieta di comunicare l'ingresso di Moreno Bordoni nel Consiglio Direttivo della società. Segretario provinciale della Cna Pesaro e Urbino, 48 anni, sposato con due figli, uomo di sport, Bordoni vanta un passato nel calcio: cresciuto nel vivaio della Vis Pesaro, ha avuto poi una carriera fra Eccellenza e Promozione, fino a 32 anni quando un grave infortunio ha chiuso la sua carriera. Ma non la sua passione, trasferita ora sul calcio a cinque.

“Ho iniziato a seguire il futsal nell'anno della promozione dall'A2 alla massima serie e mi sono appassionato subito. Ero curioso, perché da giovane giocavo anche a calcetto, ma questa è un'altra storia - racconta Moreno -. Io e Pizza ci siamo conosciuti al palasport, è nata una bella amicizia, l'entusiasmo contagioso della sua famiglia che dà tutta sé stessa per lo sport che ama mi ha coinvolto e convinto ad entrare in società, dove porterò la mia esperienza imprenditoriale in una serie di rapporti che spaziano fra le aziende e le istituzioni. In Cna ho anche un ruolo internazionale e, visto che quest'anno parteciperemo alla Champions League, spero di essere utile anche in questo campo”.

Il presidente gli dà il benvenuto: “La decisione di far entrare Bordoni nel consiglio direttivo è stata molto naturale – spiega Lorenzo Pizza –, ci conoscevamo già da tempo, ma il rapporto si è rafforzato quando ho notato che si stava appassionando e veniva al palas con tutta la famiglia. La sua grande esperienza, sia come calciatore che come imprenditore, la visibilità provinciale di cui gode per il ruolo che ricopre ci sarà molto utile, anche per il bagaglio di conoscenze che ha. Si è esposto entrando in società e questo significa che ci considera meritevoli, d'altra parte noi lo consideriamo una persona seria e capace, che arrivando dall'esterno ci porta anche una critica costruttiva oltre ai suoi consigli”.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Questo sito usa cookie di Google Analytics per raccogliere dati in forma esclusivamente aggregata al fine di migliorare l'esperienza degli utenti e le funzionalità del sito.

Leggi l'informativa estesa