Sport

domenica 16 febbraio 2020

Grande successo per le Final Eight di Coppa Italia, Ricci: "Pesaro si candida anche per il 2021"

Grande successo per le Final Eight di Coppa Italia, Ricci: "Pesaro si candida anche per il 2021"

Pesaro si candida per ospitare le Final Eight di Coppa Italia anche nel 2021. «Per noi sarebbe un onore, dopo il grande successo di questa edizione». A dirlo è  Matteo Ricci, affiancato dal presidente della Lega Basket Egidio Bianchi, poco prima della finale Brindisi-Venezia alla Vitrifrigo Arena. Evidenzia il sindaco: «Siamo una delle capitali del basket. Non viviamo il nostro anno migliore sul lato cestistico, ma qui il tifo e la passione hanno un radicamento unico nel panorama nazionale. In più la Vitrifrigo Arena sta diventando sempre più bella e moderna, anche con il nuovo maxischermo. Ci riempie di orgoglio apprendere dalla Lega che l’edizione pesarese sia stata quella di maggiore successo. Grazie al presidente Bianchi per la fiducia». Del resto, aggiunge il sindaco, «si tratta di un grande evento che genera lavoro e indotto. La città si è riempita di turisti e colori: una scommessa vinta, che ci ha aiutato a destagionalizzare». Così Ricci prosegue sulla linea delle manifestazioni di richiamo: «Gli investimenti sugli impianti sportivi servono anche a questo. In genere squadra che vince non si cambia: spero che la Lega Basket possa sceglierci come sede anche per la prossima edizione delle Final Eight». Soddisfatti anche il presidente Fip Marche Davide Paolini e il presidente di Aspes Luca Pieri: «Un grande orgoglio, non c’è stato un commento che non sia stato entusiastico. La location è giusta e fa bene al movimento. Grande spettacolo».      

LA LEGA - Rimarca Bianchi: «Nell’edizione di Pesaro la manifestazione ha battuto tutti i record. A due ore dall’inizio della finale eravamo a 31384 biglietti venduti, con un incremento del 25 per cento dei ricavi dai ticket rispetto alla scorsa edizione di Firenze. Per le semifinali c’erano 10 mila spettatori: un pienone che si aggiunge a quello odierno della finale». Dal presidente, visibilmente commosso, «un ringraziamento alla squadra della Lega, all’Aspes, alle istituzioni locali, alla Vuelle, alla Fip Marche e alle forze dell’ordine. Tutti hanno contribuito: è stato un crescendo di emozioni. Con gli alberghi di Pesaro sold out».

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info