Politica

lunedì 21 novembre 2022

Terremoto, il sindaco di Fano Massimo Seri plaude all'iniziativa di Acquaroli: "Non c'è tempo da perdere"

Terremoto, il sindaco di Fano Massimo Seri plaude all'iniziativa di Acquaroli: "Non c'è tempo da perdere"

di Ufficio Stampa Comune di Fano

“Accogliamo positivamente il fatto che il presidente della Regione Marche Acquaioli abbia chiesto lo Stato di Emergenza. Questo è il primo passo affinché possano arrivare dal Governo le risorse economiche per ripristinare il patrimonio pubblico e privato. Non c’è tempo da perdere”. 

Il sindaco di Fano Massimo Seri plaude all’iniziativa di Acquaroli con quale è stato richiesto lo stato di emergenza dopo gli eventi sismici del 9 novembre.

“Lo abbiamo rimarcato anche nella riunione di venerdì 18 novembre con tutti i comuni colpiti, poiché siamo consapevoli che senza il sostegno del Governo non abbiamo le forze per intervenire sulle strutture danneggiate”.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info