Politica

venerdì 17 marzo 2023

Meloni al Congresso della Cgil: "Giusto esserci per rispetto del sindacato, ringrazio anche chi mi contesta"

Meloni al Congresso della Cgil: "Giusto esserci per rispetto del sindacato, ringrazio anche chi mi contesta"

di ANSA

"Non so che accoglienza aspettarmi in ogni caso penso che sia giusto esserci".

Lo afferma la premier Giorgia Meloni arrivando al congresso della Cgil, dove è stata contestata.

"Ringrazio anche chi mi contesta. Non ho voluto rinunciare a questo appuntamento in segno di rispetto del sindacato". Lo ha detto la premier Giorgia Meloni al congresso della Cgil, a Rimini.

"Mi sento fischiata da quando ho 16 anni. Potrei dire che sono Cavaliere al merito su questo", ha commentato la premier riferendosi alle contestazioni che ci sono state al momento del suo intervento con alcuni dei partecipanti che prima l'hanno fischiata e poi sono usciti dalla sala con il pungo alzato cantando "bella ciao".

"Questo congresso è un esercizio di democrazia e partecipazione che non può lasciare indifferente chi ha responsabilita decisionali e chi come me sa quanto questi eventi tengano vive queste dinamiche", ha detto Meloni. "Non mi sottraggo a un contesto sapendo che è un contesto difficile. Non mi spaventa. La ragione per cui ho deciso di essere qui è più profonda. Oggi si celebra la nascita della nostra nazione", ha aggiunto.

"Con questa presenza, con questo confronto, questo dibattito, possiamo autenticamente celebrare l'unità nazionale", ha affermato Meloni. "La contrapposizione è positiva, ha un ruolo educativo, l'unità è un'altra cosa, è un interesse superiore, è il comune destino che dà un senso alla contrapposizione". "Il confronto è necessario e utile. Se questo è l'approccio ci sono ottime ragioni per confrontarci con la forza delle idee che ciascuno legittimamente rivendica".

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info