Politica

martedì 06 aprile 2021

Il PD Urbino a confronto con i sindacati: «Necessario interrogarsi sullo sviluppo del territorio»

Il PD Urbino a confronto con i sindacati: «Necessario interrogarsi sullo sviluppo del territorio»

di PD Urbino

Come Partito Democratico di Urbino riteniamo sia necessario interrogarsi sulle strategie di ripresa e sviluppo del nostro territorio. Ci appare fondamentale una scelta di metodo che significa per noi anche una scelta di dialogo e di coesione.

Pur nella reciproca autonomia abbiamo dunque avviato in questi giorni un confronto con i Sindacati che riteniamo corpi intermedi fondamentali e insostituibili, rispetto ad una visione sul futuro di Urbino e del territorio, visione che non può non tener conto dei nuovi diritti che significano anche formazione per tutte le categorie di lavoratori, centralità delle donne e dei giovani, i più duramente colpiti dalla crisi, servizi pubblici, l’adeguamento alla trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione e la sua programmazione al ricambio generazionale, il coinvolgimento delle piccole imprese nella progettazione di strategie “in rete” che le sostengano.

Il settore del mobile tra Urbino e Pesaro rappresenta di certo un bacino di lavoratori con qualifiche non più rispondenti al nuovo mercato del lavoro.

In generale molte piccole aziende non riescono ad innovarsi a causa della mancanza di risorse. La stessa ricerca del lavoro oramai procede sempre più su piattaforme che rendono invisibile una quantità di lavoratori che non rispondono a certi requisiti.

E' inoltre necessario stimolare e coinvolgere continuamente in tutto il percorso l’Università di Urbino, asse centrale per l’economia della città assieme al turismo.

Progettare strategie “in rete” che rispondano alla nostra configurazione urbana e territoriale salvaguardando l’identità storica e culturale può essere una scelta vincente anche per il settore del turismo e del commercio ma queste scelte non possono essere realizzate da soli. Nelle prossime settimane proseguiranno gli appuntamenti anche con le categorie delle imprese

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info