Politica

venerdì 10 aprile 2020

Il governo proroga il lockdown al 3 maggio

Il governo proroga il lockdown al 3 maggio

di Luca Petinari

Nuovo DPCM firmato dal premier Conte, come era nell'aria: il lockdown è prolungato fino al 3 maggio. "I dati sono incoraggianti - dice il premier - ma non possiamo allentare". Le restrizioni valgono anche per le attività produttive, ma con qualche eccezione: infatti riapriranno librerie, cartolerie e negozi d'abbigliamento per bambini. Per loro via libera dal 14 aprile.

"Siamo pronti anche a riaprire prima del 3 maggio se la situazione dovesse migliorare prima di quella data", comunica il premier. L'obiettivo è l'RV sotto l'1.

Conte ha anche annunciato un pool di esperti (sociologi, psicologi ecc.) per la riorganizzazione sociale del mondo del lavoro: "Questa situazione ci ha dato tanti spunti per il futuro: è arrivato il momento di innovare e migliorare le condizioni dei lavoratori". Verranno ripensate anche le logiche della sicurezza sui posti di lavoro e del trasporto.

Capitolo Europa: "Il nostro strumento è l'eurobond. Col ministro Gualtieri abbiamo ritenuto inadeguato il sostegno proposto ora dall'Europa tramite il MES". Parole dure anche per Salvini e Meloni: "Stanno diffondendo falsità sulla discussione in atto".

Questa la conferenza stampa del premier:

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info