Politica

sabato 01 ottobre 2022

Il capo dell'Ufficio di presidenza ucraina Andriy Yermak ha invitato Giorgia Meloni ad andare a Kiev

Il capo dell'Ufficio di presidenza ucraina Andriy Yermak ha invitato Giorgia Meloni ad andare a Kiev

di Repubblica

Al discorso di Putin sull'annessione di un sesto del territorio ucraino, Zelensky ha risposto escludendo ogni possibilità di trattare con lui e chiedendo l'adesione rapida alla Nato, mentre al Consiglio di sicurezza dell'Onu, il veto russo ha bloccato la risoluzione di condanna dei referendum-farsa e la Cina si è astenuta.

Sempre sul piano diplomatico si registrano le parole del consigliere di Zelensky, Andriy Yermak, che invita Giorgia Meloni ad andare a Kiev.

Il capo dell'Ufficio di presidenza ucraina, Andriy Yermak, ha avuto un colloquio telefonico con Adolfo Urso, presidente del Copasir, in cui ha ribadito le congratulazioni a Fratelli d'Italia per la vittoria alle politiche del 25 settembre, invitando la leader Giorgia Meloni a Kiev.

E' quanto si legge in una nota diramata dalla presidenza ucraina, che rinnova la speranza "della posizione del nuovo governo italiano a sostegno di Kiev".

Sul terreno gli ucraini avrebbero circondato 5mila soldati russi a Lyman, mentre secondo degli esperti a provocare le esplosioni sul Nord Stream potrebbero essere stati dei robot per la manutenzione.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info