Politica

venerdì 08 novembre 2019

Il centrodestra presenta un ODG in consiglio comunale per ricordare la caduta del Muro di Berlino, ma si astiene da quello in Provincia

Il centrodestra presenta un ODG in consiglio comunale per ricordare la caduta del Muro di Berlino, ma si astiene da quello in Provincia

di Luca Petinari

Il centrodestra pesarese ha presentato un ordine del giorno in consiglio comunale in merito alla celebrazione del 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino. La proposta è quella di invitare "tutte le scuole del territorio a realizzare iniziative di conoscenza, riflessione, dialogo e impegno che in corrispondenza del 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino, a partire da una piena conoscenza dei fatti storici accaduti, possano consentire a tutti di riflettere sui valori della libertà, della fraternità, della pace e dei diritti umani" e di "Adempiere a quanto già approvato dal Consiglio Comunale nel 2009, in occasione del ventennale della ricorrenza, attraverso l’ODG (presentato dai Consiglieri Cascino, Andreolli, Biagiotti, Eusebi, Nardelli, Di Domenico, Bettini, Tartaglione, Cipolletta) che prevede di intitolare un giardino, una via, o una piazza cittadina “9 Novembre 1989 – Giorno della Libertà”.".

Inoltre aggiungono tramite un comunicato stampa che: "Il Muro di Berlino fu simbolo della dittatura comunista, no ai revisionismi"

E' andata diversamente in consiglio provinciale, dove dall'ordine del giorno si sono astenuti i rappresentanti del gruppo Cambiamo Pagina. L'ordine del giorno presentato dal consiglio provinciale aderisce "alla “Giornata nazionale di mobilitazione contro tutti i muri” indetta il 9 novembre 2019 dalla Tavola della pace e dal Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i diritti umani in occasione del 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino". "Sul presente ordine del giorno - si aggiunge -  si svolge una discussione al termine della quale il consigliere Toccaceli Giacomo dichiara il voto di astensione del gruppo “Cambiamo Pagina”. Il documento è approvato con 9 voti favorevoli, 0 contrari e 3 astenuti (Dallasta Giovanni, Rossi Enrico, Toccaceli Giacomo). Assente la capogruppo di “Cambiamo Pagina” Margherita Mencoboni".

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Questo sito usa cookie di Google Analytics per raccogliere dati in forma esclusivamente aggregata al fine di migliorare l'esperienza degli utenti e le funzionalità del sito.

Leggi l'informativa estesa