Politica

martedì 28 aprile 2020

Coronavirus, Pergola: la giunta approva i provvedimenti a favore delle famiglie

Coronavirus, Pergola: la giunta approva i provvedimenti a favore delle famiglie

La Giunta comunale di Pergola, riunita in videoconferenza, ha deliberato una prima serie di provvedimenti a favore delle famiglie per far fronte all’emergenza coronavirus. Si è al lavoro per definire altri interventi per attività commerciali e turistiche.

“In Giunta abbiamo già deliberato una serie di provvedimenti relativi ai servizi a domanda individuale. Le famiglie – spiega la sindaca Simona Guidarelli - non pagheranno la quota fissa mensile prevista per il servizio mensa, così come gli utenti del Centro Margherita, fino alla riapertura delle scuole, mentre il pagamento dei pasti somministrati a febbraio lo abbiamo rinviato a fine maggio. Non si pagheranno neanche le quote mensili previste per il trasporto scolastico né quelle per l’asilo nido, in accordo con i fornitori del servizio. Questi i primi provvedimenti che ritenevamo doverosi e che abbiamo formalizzato”. Nel frattempo gli assessori Santelli e Mariani sono al lavoro insieme all’assessore al bilancio Londei per definire altri interventi specifici che a breve verranno comunicati nei dettagli, in favore soprattutto di commercianti e attività turistiche. “Molti esercenti infatti soffrono particolarmente per la chiusura alla quale sono stati costretti e stiamo studiando come sostenerli, affiancando provvedimenti locali a quelli messi in atto dal governo centrale. A preoccuparci in particolare la situazione del centro storico, dove già molte attività negli ultimi anni hanno chiuso. Purtroppo il bilancio dei piccoli Comuni non lascia spazio a grandi manovre, non è semplice stanziare somme ingenti come si vorrebbe ed anche gli Enti sono in difficoltà, ma è doveroso da parte dell’Amministrazione cercare soluzioni per aiutare tutti coloro che sono fortemente penalizzati dall’emergenza in corso, anche dal punto di vista economico, non solo sociale”.

Per tutto ciò che si sta facendo per le famiglie interviene l’assessore Graziano Ilari: “Continua ininterrottamente la distribuzione di mascherine e gel disinfettante. Ne sono appena arrivate altre 750 tramite la Protezione Civile. Sin dall’inizio dell’emergenza ne sono già state distribuite gratuitamente più di 3000 alla popolazione, soprattutto a chi è in difficoltà economica, ha particolari fragilità e a chi è in quarantena, oltre a 2500 a personale sanitario, forze dell’ordine e volontari. A queste si sommano 600 confezioni di gel disinfettante e altre forniture di mascherine e dispositivi alle case di riposo tramite l’Ambito Sociale e la Protezione Civile. Ringrazio nuovamente le aziende e i cittadini che hanno effettuato donazioni, tutti i volontari che si stanno prodigando per fornire assistenza a tutti coloro che ne hanno bisogno. Oltre agli anziani ci sono anche numerose persone in quarantena e le esigenze sono davvero tante: spesa, medicinali ma anche commissioni in banca e alla posta. Un grande lavoro quotidiano che non sarebbe stato possibile senza i volontari della Croce Rossa e della Protezione Civile Catria Cesano Antincendio. Grazie a loro sono stati distribuiti anche 40000 euro di Buoni Spesa e nel corso della settimana sulle tavole di chi è maggiormente in difficoltà arriveranno altri 2300 euro di generi alimentari grazie alle donazioni effettuate sul conto corrente appositamente attivato dal Comune, del quale trovate informazioni nel sito internet per poter continuare a contribuire”.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info