Politica

lunedì 18 gennaio 2021

"C'era una volta il PCI nella provincia di Pesaro": giovedì alle 17:30 la presentazione su Zoom

"C'era una volta il PCI nella provincia di Pesaro": giovedì alle 17:30 la presentazione su Zoom

di Fondazione XXV Aprile

Il centenario della nascita del Partito comunista italiano è l’occasione per ripercorrere una fase fondamentale della storia politico-culturale del Novecento. Senza derive reducistiche o visioni nostalgiche, ma con l’obiettivo di rileggere con competenza e scientificità il ruolo che quel partito di massa ha rappresentato nella storia del paese. A livello nazionale, ma anche locale. È quanto si propongono l’Istituto di Storia contemporanea di Pesaro, la Fondazione XXV Aprile e la Biblioteca Bobbato che hanno organizzato un ricco programma per il centenario del PCI, coordinato da Anna Tonelli, professore ordinario di Storia contemporanea dell’Università di Urbino Carlo Bo e direttrice scientifica dell’ISCOP e da Carlo Niro Presidente della Fondazione XXV Aprile.

Il filo rosso che lega i vari appuntamenti è costituito dal recupero della memoria della storia e dei protagonisti. Il programma prende avvio il 21 gennaio, giorno di fondazione a Livorno del Partito comunista d’Italia nel 1921. La prof.ssa Anna Tonelli, Carlo Niro, presidente della Fondazione XXV aprile e l’archivista Matteo Sisti presenteranno il progetto annuale. Questo prevede innanzitutto la crescita, in collaborazione con l’azienda Record Data, degli inventari e delle digitalizzazioni riferibili a organismi del Partito comunista nella Provincia di Pesaro e Urbino, sul sito Memorie di marca, e l’innovativo percorso di valorizzazione dei documenti che si prevede di attuare sui social e nelle scuole. Si prevedono inoltre diversi eventi dedicati alla storia del Pci, tra cui la presentazione degli studi due membri dell’Iscop: Nome di battaglia Estella. Teresa Noce, una donna comunista del Novecento  di Anna Tonelli e Il partito dei giovani. La gioventù internazionale e la nascita del Partito Comunista d’Italia (1915-1926) di Luca Gorgolini (con Patrizia Dogliani).

Dopo i vari interventi sarà presentato il trailer dei cortometraggi, realizzati dalla Fondazione XXV Aprile, dedicati a quattro segretari provinciali testimoni della storia politica della Federazione comunista pesarese: Giorgio Tornati, Aldo Amati, Giuliano Lucarini e Palmiro Ucchielli. Si tratta di quattro interviste, introdotte da Carlo Niro e condotte dal ricercatore Iscop Andrea Girometti, con la regia di Gianfranco Boiani e la collaborazione di Giorgio Bianconi. Ripercorrono le traiettorie, nient’affatto uniformi, di chi è giunto a ricoprire, in congiunture diverse, l’incarico più rilevante in ambito locale.

Per informazioni contattare i numeri 0721/394473-328/5383383.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info