Politica

lunedì 16 ottobre 2023

Approvata la legge di bilancio, Meloni: "Cento euro in più al mese in busta paga per 14 milioni di cittadini"

Approvata la legge di bilancio, Meloni: "Cento euro in più al mese in busta paga per 14 milioni di cittadini"

di AGI

"Abbiamo approvato una legge di bilancio da circa 24 miliardi". Lo ha detto la premier Giorgia Meloni nel corso della conferenza stampa per l'approvazione della manovra.

Più soldi in busta paga per i cittadini con i redditi medio-bassi - ha poi spiegato - è un aumento in busta paga che corrisponde a cento euro al mese e che coinvolge una platea di 14 milioni di cittadini", ha sottolineato riferendosi al taglio del cuneo fiscale. Per i redditi più alti "sterilizziamo i benefici", dice la premier, "la misura si applica anche per i pensionati".

Lo Stato pagherà i contributi per le madri con due o tre figli

"Prevediamo che le madri con due figli o più non paghino i contributi a carico del lavoratore". Lo ha detto la premier Giorgia Meloni al termine del Cdm. "La quota del lavoratore per le madri con due e o tre figli la paga lo Stato", ha spiegato. "Noi vogliamo stabilire che una donna che mette al mondo almeno due figli ha già offerto un importante contributo alla società e quindi lo Stato in parte compensa pagando i contributi previdenziali. Vogliamo smontare la narrativa per cui la natalità è un disincentivo al lavoro. Vogliamo incentivare chi mette al mondo dei figli e ha voglia di lavorare", ha sottolineato.

"Molto fiera del risultato"

"Sono molto fiera di questo risultato" sulla legge di bilancio "e di quanto fatto da questo governo. Mi sembra il segnale di maggiore serietà da dare agli italiani". Lo ha detto la premier Giorgia Meloni in conferenza stampa dopo il via libera della legge di bilancio.


Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info