Cultura

mercoledì 30 novembre 2022

Venerdì 2 dicembre alla Biblioteca di San Costanzo l'incontro con la storica dell'arte Anna Pia Giansanti

Venerdì 2 dicembre alla Biblioteca di San Costanzo l'incontro con la storica dell'arte Anna Pia Giansanti

di Biblioteche Cometa

Un altro appuntamento letterario alla Biblioteca Comunale Don Antonio Betti di San Costanzo: venerdì 2 dicembre alle ore 21.00 ospiteremo la storica dell'arte Anna Pia Giansanti che ci presenterà il suo ultimo libro: "Delitti d'autore", pubblicato quest'anno da Ventura edizioni.

L'incontro, che sarà moderato dall'editrice Catia Ventura, è organizzato da Biblioteche CoMeta in collaborazione con il Comune di San Costanzo - Assessorato alla Cultura.

L'autrice questa volta si è cimentata in un genere per lei nuovo: ha ricostruito un doppio giallo giudiziario che ha per protagonisti uno scultore e un pittore. Il primo, affermato, il secondo ambizioso e quasi sconosciuto, entrambi uxoricidi, che riempirono le cronache del primo Novecento per l’orrendo delitto che compirono. Non sempre l'artista è una creatura speciale, dedito all'arte che vive come impegno assoluto. 

È il nostro immaginario collettivo che ha fatto dell'artista un mistico della bellezza, una figura ideale e romantica. Il tempo che passa, poi, frapponendosi tra gli artisti e noi, favorisce la loro mitizzazione. Ma non è possibile, né sarebbe giusto, separare l'attività artistica dall'uomo che la compie, dalle sue esperienze, dai suoi sentimenti, dal contesto in cui è vissuto. Accade allora che quelle "divinità" scendano dal loro piedistallo e mostrino le loro umane debolezze.

Anna Pia Giansanti è storica dell’arte. Vive a Senigallia e svolge attività di docente e conferenziera in tutta Italia, presso università, istituti e associazioni culturali sia pubbliche che private. Ha pubblicato numerosi saggi e articoli in materia di arte e archeologia. Tra i suoi libri ricordiamo: Angelica Catalani, la cantatrice dei re (Le Affinità elettive, 2014); Facciamo la Santa Monica? Storia e storie di un rito predittivo tra devozione, arte e magia (Ventura edizioni, 2016), Quello che so di lei. Dedicato ad Anna Caggiano (Ventura edizioni, 2019), Lady Elisabeth Webster Holland. Regina d'Europa (Ventura edizioni, 2021).

L'ingresso all'incontro del 2 dicembre è gratuito e non è necessaria la prenotazione.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info