Cultura

mercoledì 20 maggio 2020

Con Ascanio Celestini a Pesaro il primo spettacolo teatrale in Italia dopo il lockdown

Con Ascanio Celestini a Pesaro il primo spettacolo teatrale in Italia dopo il lockdown

Sarà Ascanio Celestini e il suo cavallo di battaglia Radio clandestina a segnare in maniera simbolica e commovente il tanto desiderato ritorno allo spazio del teatro – su invito del Comune di Pesaro e di AMAT – allo scoccare delle 00.01 del 15 giugno, primo evento ad essere annunciato in Italia nella fase di ripresa della vita per tutto il settore dello spettacolo dal vivo.

Ciò avverrà naturalmente nelle condizioni di piena sicurezza, con tutte le precauzioni e i dispositivi previsti dal Governo per la ripresa di attività in presenza di pubblico, a partire dal distanziamento interpersonale, l’utilizzo obbligatorio di mascherine e in presenza di un numero limitato di spettatori (su 500 posti di capienza del Teatro Sperimentale circa 100 saranno quelli disponibili).

Ascanio Celestini, una delle voci più amate del teatro di narrazione in Italia, torna a Pesaro con un vero e proprio cult, Radio clandestina che festeggia i 20 anni dal debutto, una riflessione sulla storia e sulla memoria a partire dai tragici episodi dell’occupazione nazista.

Lo spettacolo inaugura una rassegna che prevede altri spettacoli, di cui si darà notizia nei prossimi giorni. Per ogni informazione www.teatridipesaro.it, www.amatmarche.net.

dal post Matteo Ricci, sindaco di Pesaro su Facebook

"A Pesaro il primo spettacolo teatrale in Italia dopo lockdown.

Ascanio Celestini si esibirà con il suo cavallo di battaglia 'Radio Clandestina' in un Teatro Sperimentale riorganizzato nella massima sicurezza.

Lo spettacolo avrà luogo allo scoccare delle 00.01 del 15 giugno 2020, data indicata dal governo per la ripresa delle attività in presenza di pubblico.

Ringraziamo Ascanio Celestini per questo regalo alla città di Pesaro."

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info