Cultura

giovedì 13 febbraio 2020

L'area archeologica di via dell'Abbondanza riapre al pubblico con un nuovo percorso di visita

L'area archeologica di via dell'Abbondanza riapre al pubblico con un nuovo percorso di visita

Tra il 2017 e 2018, per l'afflusso dei visitatori e i problemi di conservazione dei mosaici, la Soprintendenza ha ritenuto necessario istituire un percorso di visita obbligato per evitare il calpestìo dei pavimenti e allo stesso tempo favorire la visione della strada.

Il nuovo percorso consiste in una passarella di ben 22 metri in struttura metallica che permette di accedere al peristilio, alle vetrine e alle terme.

Tanti gli accessi alla domus pesarese durante le feste natalizie con oltre 600 visitatori, l'area archeologica riaprirà sabato 15 febbraio.

Il commento dell'assessore del Comune di Pesaro, Daniele Vimini:

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info