Cultura

martedì 23 marzo 2021

Il palcoscenico aperto di AMAT prosegue con Chat con Delitto

Il palcoscenico aperto di AMAT prosegue con Chat con Delitto

di Ufficio Stampa / Barbara Mancia

Marche Palcoscenico Aperto. Festival del teatro senza teatri, promosso dalla Regione Marche / Assessorato alla Cultura con AMAT, prosegue domenica 28 marzo la lunga proposta di spettacoli con Chat con delitto. Omicidio in cripta, scritto da Fabio Ambrosini, Gianluca Budini, Federico Maugeri e Ylenia Pace che firma anche la regia.

Chat con delitto è un gioco-spettacolo interattivo che immerge lo spettatore nel mondo del giallo come non hai mai pensato di fare. Iscrivendosi alla chat segreta il pubblico sarà trasportato da video, audio ed enigmi in un vero e proprio labirinto investigativo. “In un momento in cui la socializzazione e la condivisione di esperienze si stanno trasformando – affermano gli autori del lavoro -, abbiamo pensato il telefono come uno spazio creativo in cui lo spettatore si sentirà parte integrante di un vero e proprio spettacolo. Il format Chat con delitto è uno spettacolo realizzato tramite web chat (whatsapp, telegram) con particolare attenzione alla privacy. Attraverso questi semplici mezzi di comunicazione porteremo un vero e proprio spettacolo dentro lo smartphone dello spettatore. Un copione inedito sarà la trama della nostra storia. Tra enigmi da risolvere, contenuti video lo spettatore si immergerà nell'atmosfera di un film giallo, tracce audio aiuteranno l’indagine diventando egli stesso il vero protagonista di questa avventura. Una volta prenotato il suo posto riceverà tramite mail le regole del gioco-spettacolo. Al giorno e all'ora indicati tutti i partecipanti saranno connessi alla chat segreta. Con un video introduttivo saranno trasportati all'interno della trama della storia diventando testimoni degli avvenimenti e parte in causa per la risoluzione del caso in un confronto con il commissario per diventare un vero e proprio detective”.

Ylenia Pace è attrice, regista e operatore culturale. Tra i fondatori ad Ancona di Accademia56, centro di formazione arti sceniche. Responsabile del corso professionale per attori di teatro e cinema autorizzato dalla Regione.

Chat con delitto è uno spettacolo con Fabio Ambrosini, Gianluca Budini, Andrea Caimmi, Laura De Carlo, Marco Mondaini, Martina Sulpizi, le scenografie sono di Federico Maugeri, riprese video di Studio Ottozero (Castelfidardo, Ancona), progetto realizzato nell’ambito di Marche Palcoscenico Aperto. I mestieri dello spettacolo non si fermano promosso da Regione Marche / Assessorato alla Cultura e AMAT.

Lo spettacolo è fruibile gratuitamente, i posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria inviando una e-mail ad accademia56@gmail.com con nome, cognome e numero di telefono per iscriversi a una delle 2 repliche previste, ore 18.30 e ore 21.15.

Calendario completo di Marche Palcoscenico Aperto Festival su www.amatmarche.net.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info