Cultura

venerdì 12 giugno 2020

Il nuovo libro dei Camillas sarà presentato alla Biblioteca San Giovanni

Il nuovo libro dei Camillas sarà presentato alla Biblioteca San Giovanni

di Ufficio Stampa 

Si chiama “La storia della musica del futuro” il libro de I Camillas, che verrà presentato per la prima volta lunedì 15 giugno alle 18, nel giardino della biblioteca San Giovanni. Completato di scrivere a fine febbraio, prima che il Covid-19 si portasse via Mirko Bertuccioli, il libro è una “raccolta di tessere di mosaico che costruiscono un universo del tutto diverso dal nostro, ma anche familiare in un modo struggente”, così si legge dalla prefazione scritta da Ginevra Lamberti. Un omaggio al futuro, al quale hanno sempre guardato in maniera spontanea e unica Zagor e l’inseparabile “fratello” Ruben, Vittorio Ondedei.

La presentazione è stata organizzata dal Comune di Pesaro in collaborazione con la biblioteca San Giovanni e la libreria Il Catalogo. Per partecipare all’iniziativa sarà necessario prenotarsi tramite la web app “wepesaro.app”, a partire da oggi, venerdì 12 giugno 2020 (alla app si accede tramite browser, senza doverla scaricare: occorre semplicemente digitare www.wepesaro.app nel motore di ricerca).

Insieme a Vittorio Ondedei, saranno presenti il sindaco Matteo Ricci, il vice sindaco Daniele Vimini e Gilberto Santini, direttore di AMAT. A moderare la presentazione la giornalista Elisabetta Liz Marsigli.

LA TRAMA

State per leggere una storia. Cose che sono già successe. Non nel “nostro” passato, ma nel passato di un domani lontanissimo. Non si tratta di profezie o presagi. Sono istantanee di un futuro già accaduto. Non possiamo dirvi come le abbiamo sapute. Questo è un se - greto che è necessario non rivela - re al momento. Fidatevi di noi e leggete tutto quello che è contenuto in questo libro: fatti rilevanti, interviste, playlist, dichiarazioni, recensioni, commenti, classifiche, testi pubblicitari, rider, lettere di fan, storie d’amore ispirate a can - zoni, testi impegnati, storie di musicisti, saggi analitici e d’archeologia musicale, scambi epistolari. La storia della musica del futuro.

Vittorio Ondedei - Ruben Camillas, presenta così la storia della musica del futuro: «Il libro racconta la storia della musica del futuro, raccontata al passato, perché noi siamo andati in un futuro ancora più lontano e da lì vediamo il futuro rispetto ad ora come se fosse un passato. Un artificio di scrittura che rende il futuro una forma più densa, perché sono tutte cose già accadute e quindi hanno una maggiore intensità non è profezia ma storia. La musica del futuro letta attraverso le varie dimensioni: dai compositori alle classifiche, alle modalità di utilizzo, agli strumenti, alle interviste. Tutto in maniera episodica, come se fossero delle illuminazioni che ti danno l’idea di come sarà questo futuro, a tratti forse anche un po’ inquietante. Ma anche un libro politico che parla della società, dove vengono fuori molte forme di organizzazione sociale, cose che noi diamo per scontate che forse non ci saranno più: cambieranno i nomi dei mari…».

I CAMILLAS

I Camillas, nati nel 2004, hanno prodotto quattro album e un EP, suonando dal vivo in Italia e Svizzera: club, matrimoni, occupazioni, strade, residenze per anziani, teatri, centri sociali, buskers festival. E poi televisione, sigle, sonorizzazioni di film, laboratori di canto, inaugurazioni e chiusure di locali. Più di cento concerti all'anno. Conoscono i treni per nome. Hanno visto l'alba e i sorrisi. Nel 2015 è uscito il romanzo La rivolta dello zuccherificio (il Saggiatore). Le favole dei fratelli Camillas è la produzione teatrale con la quale, dall’estate 2019 al febbraio 2020, si sono esibiti in teatri e locali. E se avevi voglia di ballare, li vedevi alla console come Dj Youtube. Partiti come duo, Ruben Camillas (chitarra e voce) e Zagor Camillas (tastiera e voce), nel 2015 sono stati raggiunti da Michael Camillas (batteria) e, nel 2018, da Theodore Camillas (basso).

Mirko Bertuccioli (Zagor Camillas) è scomparso il 14 aprile 2020. Questo volume, terminato lo scorso febbraio, vuole essere un modo per celebrare la sua memoria.

 

    (Prezzo di copertina 14 euro, 112 pagine, anno di pubblicazione 2020, People, formato brossura)

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info