Cultura

sabato 28 settembre 2019

Dopo oltre 30 anni la Biblioteca di Fermignano sarà finalmente messa in sicurezza e accessibile ai disabili

Dopo oltre 30 anni la Biblioteca di Fermignano sarà finalmente messa in sicurezza e accessibile ai disabili

Come già anticipato durante il Consiglio Comunale del 27 dicembre 2018, l’ Amministrazione comunale di Fermignano aveva programmato un’azione di riqualificazione degli spazi e dei servizidella Biblioteca Donato Bramante con l’obiettivo di favorirne la frequentazione e di renderla più accessibile, soprattutto alle nuove generazioni; azione che si è poi concretizzata conl’approvazione in Giunta del progetto esecutivo (Delibera n. 114 del 02/07/2019). Il progetto ha un importo complessivo di 200.000 euro e prevede la creazione di un impianto levatore mobile interno, di un impianto di allarme e rilevazione incendio, il rifacimento degli impianti idricoantincendio ed elettrico-termico, degli infissi, dei pavimenti e degli arredi. "Dopo oltre 30 anni, la Biblioteca sarà finalmente messa in totale sicurezza e resa accessibile ai disabili - afferma l'assessore alla cultura Lucia Paoloni -. Le stanze che accolgono il patrimonio librario sarannooggetto di ridefinizione e riorganizzazione; sarà creata una vera e propria sala per bambini, sarà valorizzata la sala storica che accoglie il fondo librario del circolo Bramante, con azioni di riordino e catalogazione. Attraverso il miglioramento dell’accessibilità e della riorganizzazione della struttura, la biblioteca svolgerà un ruolo attualizzato e reinterpretato e sarà in grado di fungere da punto di riferimento per i cittadini, per le scuole e per gli studenti universitari. Per l'acquisto degli arredi disponiamo di 35.000 euro donati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro. Oltre a ciò, la nostra Biblioteca beneficerà anche di un contributo regionale di 5.000 euro per aver partecipato al bando LR 4/2010 per il sostegno a progetti di rilievo regionale per la valorizzazione delle biblioteche e degli archivi del territorio marchigiano”, ha conclude l’assessore. I lavori partiranno lunedì ed interesseranno anche l'ingresso principale del complesso sito in via Martiri della Libertà che verrà dotato di una rampa per le carrozzine e sarà interessato dalla sostituzione della vecchia pavimentazione del corridoio antistante la sala Monteverdi è dei bagni di pertinenza. Per tutta la durata dei lavori la Biblioteca sarà chiusa al pubblico ma la bibliotecaria sarà presente, presso la sede del Comune, al secondo piano ufficio n. 20 il martedì dalle 15.00 alle 18.00 e il giovedì dalle 9.00 alle 12.00. Gli utenti potranno recarsi in Comune per la restituzione dei libri (per coloro che hanno dei libri in prestito), per l'iscrizione a MLOL (iscrizione gratuita) e per altre informazioni.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Questo sito usa cookie di Google Analytics per raccogliere dati in forma esclusivamente aggregata al fine di migliorare l'esperienza degli utenti e le funzionalità del sito.

Leggi l'informativa estesa