Cultura

venerdì 20 settembre 2019

Domenica a Barchi Francesco Scarcella suonerà un organo del 1786

Domenica a Barchi Francesco Scarcella suonerà un organo del 1786

Domenica 22 settembre, alle ore 18.30, nella chiesa della SS. Resurrezione di Barchi, nel comune di Terre Roveresche, è in programma il quarto appuntamento della rassegna “Castelli d’Aria”, con il concerto dell’organista salentino Francesco Scarcella, interprete delle sonorità del bell’organo costruito da Gaetano Callido nel 1786. 

Organista, cembalista e musicologo, Scarcella si è formato con i più noti docenti (Koopman, Leonhardt, Stembridge) e laureato presso i più prestigiosi istituti europei (i Conservatori di Bari, Venezia, la ‘Chigiana' di Siena, il Royal College of Music di Londra e l’Università di Pavia). Accanto a composizioni del repertorio organistico classico, presenterà al pubblico pagine di colore operistico ed alcuni inediti del Salento. 

L’ingresso è libero.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info