Cultura

giovedì 16 luglio 2020

Domenica al Parco Miralfiore di Pesaro torna sul palco la Filarmonica Gioachino Rossini

Domenica al Parco Miralfiore di Pesaro torna sul palco la Filarmonica Gioachino Rossini

di Ufficio Stampa

Domenica 19 luglio prosegue Miralteatro d’Estate, nuova rassegna di teatro, musica e circo all’anfiteatro del Parco Miralfiore di Pesaro nata dalla collaborazione tra Comune di Pesaro e AMAT con Ente Concerti di Pesaro, Filarmonica Gioachino Rossini, Orchestra Sinfonica G. Rossini e Teatro Accademia.

Alle ore 21.15 torna sul palco la Filarmonica Gioachino Rossini, diretta dal M° Michele Antonelli, con un concerto dedicato in gran parte a Johann Sebastian Bach e con un brano a Johann Joachim Quantz che prevede l'esecuzione di quattro brani: Johann Sebastian Bach, Concerto per 2 violini, archi e basso continuo in re minore BWV 1043, Johann Sebastian Bach, Concerto per Clavicembalo, archi e basso continuo BWV1056, Johann Joachim Quantz Concerto in sol maggiore per Flauto e Orchestra e in chiusura ancora di Johann Sebastian Bach il Concerto Brandeburghese n.3 in sol maggiore BWV 1048. La varietà di brani in programma permetterà di offrire esecuzioni di grande valore con la Filarmonica che accompagnerà i suoi solisti: Ana Julia Badia Feria e Cecilia Cartoceti al violino, Cristina Flenghi al flauto e Lorenzo Antinori al clavicembalo.

La Filarmonica Gioachino Rossini è attiva dal 2014 e si impegna da tempo come ambasciatrice nel mondo delle musiche del Cigno di Pesaro. Il presidente dell'orchestra è il M° Michele Antonelli, direttore artistico e responsabile della qualità e dell'identità della FGR, che cura l'organico, la programmazione e l'ideazione di progetti speciali. Dal 2015 la FGR-Orchestra ha come Direttore Principale il M° Donato Renzetti con il quale ha avviato un nuovo e proficuo percorso artistico, ricco di progetti musicali e discografici. Tra gli ultimi impegni della Filarmonica nel 2018 ricordiamo la pubblicazione del cofanetto di 4 compact disc Rossini Complete Overtures, pubblicato da DECCA, distribuzione Universal, che a ottobre è stato portato anche in tutte le edicole italiane dal Corriere della Sera per celebrare il 150° rossiniano. Sempre con il M° Renzetti la Filarmonica ha inaugurato con un doppio concerto la 51a edizione dell'importante Festival delle Nazioni di Città di Castello. Prestigioso impegno internazionale al Musikverein di Vienna, tempio mondiale della musica, a fianco di Juan Diego Florez, nel galà che il tenore peruviano organizza per la raccolta fondi della sua fondazione. Nel 2019 ha realizzato diversi importanti progetti, sviluppando, oltre che l'aspetto musicale della formazione, anche un'intensa attività di proposta e organizzazione di iniziative culturali, molte delle quali in collaborazione con il M° Renzetti. Da ricordare Progetto Brahms a Pesaro, dedicato ai direttori d'orchestra e articolato in quattro masterclass con concerto finale. A luglio Arezzo Raro Festival, nuovo evento musicale nei luoghi più suggestivi della città con la Filarmonica partner organizzativo e orchestra in residenza per il concerto inaugurale e per le opere Le cantatrici villane e La Traviata. Ancora nel 2019 la partecipazione alla 40a edizione del Rossini Opera Festival, al Ravello Festival e al concerto di Natale della città di Terni, dedicato a Fellini.

Biglietti su www.vivaticket.com; informazioni e prevendite presso Tipico.tips (0721 34121); biglietteria Parco Miralfiore (ingresso via Respighi - 334 3193717); il giorno di spettacolo dalle ore 20.

Miralteatro d’Estate rispetta tutte le procedure di legge per il contenimento della diffusione del Covid previste dalla normativa vigente.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info