Cultura

venerdì 02 ottobre 2020

Domenica 4 ottobre l’organista Fabio Ciofini si esibirà a San Lorenzo in Campo per Castelli d'Aria

Domenica 4 ottobre l’organista Fabio Ciofini si esibirà a San Lorenzo in Campo per Castelli d'Aria

Domenica 4 ottobre, alle ore 18.15, nella settecentesca  Pieve di San Biagio di San Lorenzo in Campo, terzo concerto del festival “Castelli d’Aria - Itinerari organistici nella Val Metauro”, alla sua XIV edizione, promosso dall’associazione culturale “Il Laboratorio Armonico” con vari patrocini e collaborazioni.  

Protagonista sarà Fabio Ciofini, apprezzatissimo interprete della musica antica, a livello internazionale, che si esibirà su un organo realizzato da Giovanni Fedeli nel XVIII secolo, restaurato da Leonardo Sebastianelli nel 2000.

Per l’occasione, nell’ottica di una valorizzazione delle bellezze del territorio, è prevista, a cura della Pro loco di San Lorenzo in Campo, l’apertura straordinaria della romanica Abbazia Benedettina, del Museo Archeologico e del Teatro Mario Tiberini, per una visita guidata dalle 16.30 alle 18 (info: 338.9897800)

L’ORGANISTA FABIO CIOFINI 

Docente di ‘tastiere storiche’ all’Istituto Superiore di Studi Musicali “G.Briccialdi” di Terni, direttore artistico della “Fondazione Brunello e Federica Cucinelli” (Solomeo, Perugia) e del Festival “Segni Barocchi”, Ciofini ha studiato organo, pianoforte e fortepiano al Conservatorio di Perugia e alla Scuola di Musica di Fiesole con A. Fedi. Ha continuato i suoi studi in Organo al Conservatorio di Amsterdam con J. Van Oortmerssen, ottenendo nel 1999 il Post-Graduate in musica barocca. Tiene regolarmente concerti e Masterclass in Italia, Europa, Stati Uniti, Canada e Giappone ed è spesso ospite dei più importanti Festival di musica antica in tutto il mondo. Ha registrato e suonato in diretta radiofonica per le più importanti radio nazionali europee (BBC, ZDF, YLE, RAI etc). Le sue interpretazioni della musica antica e barocca riscuotono larghi consensi. E’ attivo anche come direttore e concertatore. Incide per la Bottega Discantica (Milano), per la Loft Recordings (Seattle), la Brilliant classics e Glossa. E’ direttore dell’Accademia Hermans, con la quale ha lavorato insieme ai più grandi solisti: il violinista Enrico Gatti, il soprano Roberta Invernizzi, il fortepianista Bart Van Oort (con il quale ha inciso i concerti KV 466 e 467 di W.A. Mozart per pianoforte e orchestra, giudicato dalla critica “eccezionale” – 5 stelle, rivista Musica) etc. Il suo ultimo disco della Op. 4 di Corelli registrato con l’Ensemble Aurora (Glossa) ha vinto il Diapason d’oro e il Deutschen schallplattenkritik.

LA CAPIENZA POSTI

La capienza della Pieve è di 35 posti, distanziati in conformità con le normative sanitarie vigenti. L’ingresso è libero. Sarà possibile prenotare il proprio posto nella sezione dedicata sul sito eventbrite (https://www.eventbrite.it/e/biglietti-castelli-daria-fabio-ciofini-in-concerto-a-san-lorenzo-in-campo-123484191541).

I posti non prenotati verranno assegnati a chi si presenta sul posto.

Il festival “Castelli d’aria” si svolge in collaborazione con l’Orchestra Sinfonica “Rossini” di Pesaro, con i patrocini della Regione Marche, della Provincia di Pesaro e Urbino, del Comitato provinciale Unpli (Unione nazionale Pro loco d’Italia), del Teatro Comunale di Cagli ed Unipol Sai, oltre a quello dei Comuni ospitanti gli eventi (Cagli, Colli al Metauro, Fano, Pergola, San Lorenzo in Campo e Terre Roveresche).

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info