Cultura

domenica 31 gennaio 2021

Domani a Pesaro riaprono i Musei Civici - Palazzo Mosca e il Museo Nazionale Rossini

Domani a Pesaro riaprono i Musei Civici - Palazzo Mosca e il Museo Nazionale Rossini

di Ufficio Stampa Sistema Museo / Alessandra Zanchi

Grazie al web la cultura non si è mai fermata in questi mesi di restrizioni causa Covid e, con il ritorno delle Marche in zona gialla, si può ripartire nuovamente in presenza con la riapertura delle principali sedi del circuito Pesaro Musei. 

Dal 1 febbraio si visitano Palazzo Mosca – Musei Civici e Museo Nazionale Rossini con le collezioni permanenti e la mostra “NOI. Non  erano solo canzonette” - prorogata fino al 28 febbraio -, oltre a Casa Rossini. Si accede dal lunedì al venerdì - come disposto nell’ultimo DPCM - in orario 15.30-18.30 e per l’ingresso basta avere la Card Pesaro Cult (3  euro, validità annuale). Garantito il rispetto delle indicazioni ministeriali  per la massima sicurezza di personale e utenti. 

In questo periodo difficile per l’educazione scolastica continuano inoltre le  proposte on line a cura di Sistema Museo, con temi e contenuti differenziati in due tipologie: visite guidate in streaming dai musei aperti, rivolte alle  scuole superiori e ai gruppi di adulti, e didattica a distanza declinata  secondo ordine e grado delle classi: approfondimenti che toccano più sedi,  comprese le aree archeologiche e la Sinagoga, e i luoghi della cultura della  città. A seguire attività interattive e creative: quiz, giochi e feedback che  aiuteranno gli educatori a capire il grado di comprensione degli studenti. La  piattaforma virtuale si concorda con la scuola e gli incontri durano 1 ora. 

L’ingresso alle sedi è contingentato e non potrà superare le 25 presenze ogni ora, fa eccezione Casa Rossini che essendo un edificio storico con spazi  ridotti è accessibile da singolo nucleo famigliare con visita di massimo 15  minuti. 

Info T 0721 387541 pesaro@sistemamuseo.it www.pesaromusei.it

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info