Cultura

giovedì 11 febbraio 2021

Di quel che c'è non manca niente: Fusaro presenta il suo album di debutto in streaming

Di quel che c'è non manca niente: Fusaro presenta il suo album di debutto in streaming

di Ufficio Stampa

Domenica 14 febbraio alle ore 19.30 Fusaro, giovane cantautore torinese, in occasione dell’uscita del suo primo album dal titolo Di quel che c’è non manca niente presenta in streaming alcuni brani nuovi e alcuni di repertorio. Al live segue una breve chiacchierata con Fabrizio Fusaro, Luca Petinari – giornalista e curatore di progetti musicali -, Edoardo Gessi – direttore artistico di TriPS/Exploring millenial sound di Pesaro - e Daniele Citriniti, direttore artistico di Reset Festival Torino nonché musicista di Andrea Laszlo De Simone.

Lo streaming – un momento di presentazione e scoperta del percorso artistico dell’artista a ingresso gratuito - è promosso da AMAT con Fondazione Piemonte dal Vivo, sul canale Facebook del progetto Glocal Sound - Giovane musica d'autore in circuito.

Glocal Sound è una iniziativa promossa a livello nazionale dall’AMAT con Fondazione Piemonte dal Vivo e i Circuiti Multidisciplinari di Toscana, Lombardia, Emilia-Romagna, Sardegna, Veneto, Lazio, Puglia e dal Centro Servizi Culturali Santa Chiara di Trento, per sostenere il lavoro di giovani autori, tra i quali lo stesso Fusaro, e produttori di musica indipendenti, per promuovere la musica originale e inedita in tutte le sue forme e offrire a giovani autori l’opportunità di mettere in gioco l’aspettativa di affermazione artistica, con un confronto con il pubblico.

Riservato e introverso come pochi, attraverso la sua musica Fusaro riesce, invece, a dire molte cose e con una forza dirompente. Dopo l’ottima accoglienza del singolo Dormi Serena, pubblicato in anteprima su Billboard ed entrato in rotazione anche su Radio Deejay, a febbraio 2021 pubblica il suo primo album, Di quel che c’è non manca niente. Anticipato dal brano Serie A (feat. Bianco) e prodotto da Ale Bavo, il disco esce per Libellula/Vertigo e rivela una scrittura matura, consapevole, sicura, con la quale tutta la timidezza dell’autore sembra dissolversi.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info