Cultura

venerdì 29 novembre 2019

Cosa c'è da vedere al cinema questa settimana

Cosa c'è da vedere al cinema questa settimana

di Luca Petinari

Ogni giovedì cambiano le programmazioni dei cinema, a parte qualche multisala che si concede il lusso di tenere in proiezione qualche blockbuster per più di sette giorni. Ecco alcuni titoli usciti ieri, in programma fino a mercoledì prossimo, da non perdere:

A Tor Bella Monaca Non Piove Mai

A Tor Bella Monaca Non Piove Mai, esordio alla regia di Marco Bocci, è una storia ambientata nella periferia romana, dove si cresce arrabbiati e il più delle volte in seno al pregiudizio. Tra i vari personaggi di Tor Bella Monaca il film racconta la vita di Mauro (Libero De Rienzo), trentacinquenne alla ricerca di un lavoro che non sfoci nell'illegalità e desideroso di costruirsi un futuro assieme alla donna che ama, Samantha (Antonia Liskova). Sono obiettivi non difficili da perseguire, ma non nella periferia di una grande città, dove un uomo corretto e meticoloso come Mauro rappresenta un'eccezione.
La sua esistenza, fatta di lavoretti precari, va in mille pezzi quando la sua fidanzata lo lascia per un altro. Questo evento lo sprona a fare qualcosa, a riconquistare Samantha, ma prima di tutto a cercare un posto nella società per affrontare orgogliosamente il suo futuro. In questo momento per lui trovare un lavoro è come un'oasi nel deserto, ma come spesso accade si rivela soltanto un'illusione.
Preso in giro dalla vita, Mauro si lascia coinvolgere dai suoi amici, decisi a commettere un fattaccio: rapinare la mafia cinese. Il trentacinquenne s'improvvisa rapinatore, così come suo fratello Romolo (Andrea Sartoretti), che, dopo un passato criminale, spera invano che gli venga data una seconda chance. Due sopravvissuti, Mauro e Romolo, che spinti dalle ingiustizie del loro paese diventano i cattivi.
Il destino non ha mai sorriso a questo gruppo di disgraziati e lo fa anche questa volta, mentre le famiglie di Mauro e dei suoi amici cercano di resistere e restare unite più che possono.

Il Peccato - Il Furore di Michelangelo

Il Peccato, film diretto da Andrei Konchalovsky, racconta la vita del genio Michelangelo Buonarroti, interpretato da Alberto Testone. Siamo nella Firenze agli inizi del XVI secolo e, nonostante il grande talento e la sua creatività definita un dono divino, l'artista è ridotto in miseria e impoverito dalla sua sfida di portare a termine il soffitto della Cappella Sistina.
Alla morte di papa Giulio II (Massimo De Francovich), esponente dei Della Rovere, l'ambizioso Michelangelo vuole completare la sua tomba con il marmo più fine che riesce a trovare. Ma questo compito gli attira lo sguardo indagatore di Leone X (Simone Toffanin), successore sul torno pontificio e membro della rivale famiglia dei Medici, che per testare la sua fiducia gli affida la realizzazione della facciata della basilica di San Lorenzo.
Con le mani sporche, le unghie rotte, la chioma madida di sudore, il Buonarroti non si ferma davanti a nulla, spinto da quel desiderio umano di primeggiare. Proprio questa sua brama di prevalere e imporsi lo porta d accettare gli incarichi delle due famiglie nemiche. Lavorando clandestinamente per l'una e per l'altra casata, Michelangelo è costretto a mentire, ma la situazione di disagio e le menzogne gli provocano un tormento interiore, che lo spingno a riesaminare i suoi fallimenti nella vita e nella carriera...fino ad avere terribili sospetti e insopportabili allucinazioni.

Un Giorno di Pioggia a New York

Un giorno di Pioggia a New York, il film diretto da Woody Allen, racconta la storia di una coppia di giovani innamorati, Gatsby e Ashleigh (Timothée Chalamet ed Elle Fanning). I due arrivano nella Grande Mela perché la ragazza è riuscita a ottenere un'intervista con Roland Pollard (Liev Schreiber), un regista in crisi. Gatsby è innamorato di New York, mentre Ashleigh non la visita dai tempi dell'infanzia. La coppia ne approfitta per trascorrere un weekend spettacolare insieme nella grande città o almeno questa era l'intenzione iniziale.
L'intervista a Pollard coincide con la festa organizzata dai ricchi genitori di Gatsby, con i quali il giovane non ha un buon rapporto a causa di idee di pensiero totalmente opposte. Giunti a NYC, il ragazzo lascia la sua fidanzata all'Hotel Soho per incontrare il regista, con la promessa che si sarebbero rivisti per pranzare insieme. L'incontro con Pollard si rivela una grande occasione per la giornalista in erba, il cineasta ha in serbo un succulento scoop per lei. Ashleigh si vede costretta ad annullare il pranzo con Gatsby e da questo momento in poi tutti i loro piani andranno in fumo.
Oltre al brutto tempo, i due incapperanno in una serie di avventure e buffe situazioni. Ashleigh a caccia della notizia perfetta, si ritroverà costretta a boicottare l'invito del suo fidanzato per presentarla ai genitori, finendo per non trascorrere del tempo con lui, ma con il divo sudamericano Francisco Vega (Diego Luna). Gatsby, invece, riceverà una parte in un film accanto alla seducente Shannon (Selena Gomez), che lo farà riflettere sul suo rapporto con Ashleigh, soprattutto quando il giovane vede in TV la sua fidanzata insieme a Vega...

Frozen 2: Il segreto di Arendelle

Frozen 2 - Il segreto di Arendelle, il film d'animazione diretto da Chris Buck e Jennifer Lee, vede Elsa, Anna, Kristoff, Olaf e Sven affrontare una nuova sfida che li metterà sulle tracce di un incredibile segreto da svelare. Sono trascorsi 3 anni dagli eventi di Frozen - Il Regno di Ghiaccio e Arendelle sembra aver ritrovato la pace. Elsa ha ormai imparato a governare i suoi straordinari poteri, mentre Anna è felice di aver trovato in Kristoff l'amore che tanto sognava. Tuttavia, la tranquillità del regno è destinata a essere turbata da una nuova minaccia proveniente dal passato. Mentre le due sorelle, Olaf, Kristoff e l'alce Sven stanno giocando, Elsa viene improvvisamente distratta da un canto misterioso che proviene dalla foresta e che solo lei riesce a sentire. Decide di ritirarsi nella sua stanza per riposare, ma Anna, preoccupata per il suo strano comportamento, la raggiunge rassicurandola con la dolce ninna nanna che la madre, la regina Irada, cantava loro quando erano bambine.
Ma quella voce angelica che non smette di tormentarla, finisce per risvegliare in lei poteri legati ad alcuni spiriti incantati, gli stessi con cui suo padre si era confrontato molti anni prima durante una battaglia nella foresta. Quando tutti gli elementi (fuoco, acqua, vento e terra) si abbattono sulla città di Arendelle, Elsa e i suoi compagni d'avventura decidono di dirigersi a nord, verso un nuovo regno dove domina l’autunno, per scoprire la causa della morte dei suoi genitori e l'origine del suo incredibile dono.

Midway

Midway, il film diretto da Roland Emmerich, racconta la vera storia della Battaglia navale delle isole Midway, combattuta nel Pacifico da giapponesi e americani fra il 4 e il 6 giugno del 1942, punto di svolta cruciale della Seconda Guerra Mondiale. Segue le eroiche e atroci imprese dei leader e dei soldati americani che, grazie ai loro incredibili sacrifici, hanno dato una svolta all'andamento di una battaglia che aveva un finale già segnato. Il film racconta l'evento dal punto di vista degli aviatori e dei marinai americani, che hanno fatto leva sulla loro forza d'animo e sul coraggio per superare ogni ostacolo per consegnare alla storia questa eroica impresa.

Anni prima dell'inizio del conflitto, l'addetto navale dell'ambasciata americana a Tokyo Edwin T. Layton (Patrick Wilson) incontra il maresciallo della Marina Imperiale giapponese, Isoroku Yamamoto, che lo informa che il suo Paese agirà contro gli Stati Uniti se le loro forniture di petrolio verranno minacciate. È il mattino del 7 dicembre 1941 quando il Giappone decide di passare dalle parole ai fatti e colpisce la base navale americana di Pearl Harbor con la sua flotta, decimando quella nemica. Questo violento e tragico attacco porta gli USA a entrare nella Seconda guerra mondiale.
L'ammiraglio Cheter Nimitz (Woody Harrelson) assume il comando della flotta statunitense nel Pacifico, ormai notevolmente ridotta. Con pochi uomini e armi insufficienti, l'esercito americano sembra in una posizione bellica del tutto nefasta. Ha un solo asso nella manica: l'intelligence e una forte brama di rivalsa.
L'ammiraglio Nimitz collabora a stretto contatto con Layton, ora tenente della Marina e incaricato di interpretare e decodificare i messaggi giapponesi. Nell'aprile 1942, dopo che Jimmy Doolittle (Aaron Eckhart) idea un piano ben congegnato, i bombardieri americani fanno incursione nei cieli di Tokyo, in risposta all'offesa subita a Pearl Harbor; il messaggio che passa è lampante: avrebbero combattuto fino alla fine con tutte le loro (poche) forze. Nel frattempo il team di crittografia intercetta alcuni messaggi nipponici riguardanti un prossimo attacco. Layton, convinto che l'obiettivo sia l'atollo di Midway, ne parla con Nimitz, ma quest'ultimo riceve da Washington risposte contrarie alla teoria del tenente...

Ancora in sala: Cetto c'è, senzadubbiamente; Countdown; L'ufficiale e la spia; Le Mans '66; Le Ragazze di Wall Street; Parasite; La Famiglia Addams

L'elenco e le descrizioni dei film sono di Coming Soon

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info