Cultura

domenica 09 agosto 2020

Alte Marche Altra Musica Festival: 10 e 11 agosto insieme a Lucia De Carvalho e Phase Duo

Alte Marche Altra Musica Festival: 10 e 11 agosto insieme a Lucia De Carvalho e Phase Duo

di Ufficio Stampa

Dopo il magico concerto di Ayom con la voce e le percussioni di Jabù Morales a Frontone, Alte Marche Altra Musica si sposta sull’Appennino anconetano, a Sassoferrato e Arcevia.

Lunedì 10, a Sassoferrato, la straordinaria autrice, compositrice e interprete Lucia De Carvalho proporrà la sua seconda opera “Kuzola” che significa «Amorevole» in kimbundu, la lingua madre angolana, per trasportarci in un viaggio intorno al mondo lusofono e attorno alla sua identità frammentata, tra musica tradizionale brasiliana e angolana, con influenze pop, funk o reggae ereditate dalla sua adolescenza francese. Radici diverse, terre e mari diversi che si uniscono nella magia della sua musica. In in caso di pioggia il concerto si terrà nella Chiesa o a Palazzo Merolli.

Violino ed elettronica si fondono, martedì 11 ad Arcevia, con Phase Duo (Eloisa Manera violino, Stefano Greco elettronica e monochord). Bel canto è una parola magica della tradizione italiana e del violino nato a Cremona e associato con i gloriosi nomi di Stradivari, Amati, Del Gesù e tutti quei compositori, da Monteverdi in avanti, che hanno scritto per questo incredibile strumento. Phase Duo mescola la tipica contabilità della tradizione con i suoni elettronici, in un percorso a cavallo tra world music, jazz e elettronica in un sottile filo che si dipana tra Vivaldi, Steve Reich e i Raga Indiani. In caso di pioggia il concerto si terrà nella Sala del Centro Culturale San Francesco. 

Alte Marche Altra Musica, il festival musicale itinerante, nato nel 2018 dalla forte volontà dell'Unione Montana del Catria e Nerone, segna quest’anno anche un forte segnale di rinascita e apertura al mondo attraverso il linguaggio universale della musica, con con 6 serate tra castelli, piazze, palazzi e chiostri dei comuni che partecipano a questo ricco e coinvolgente progetto: Arcevia, Cantiano, Frontone, Piobbico, Sassoferrato e Serra Sant’Abbondio.

Una proposta di altissima qualità musicale e di livello internazionale con un fil rouge di interpreti femminili, che il direttore creativo di Musicamorfosi, Saul Beretta ha saputo “incastonare” negli splendidi scenari delle aree interne della regione Marche, ricchi di storia, arte natura e tradizioni, permettendo agli artisti stessi di essere testimonial dell’inestimabile valore di queste vere e proprie perle del nostro territorio. 

Il festival ha la direzione creativa di Saul Beretta ed è prodotto da Musicamorfosi. È promosso da Unione Montana del Catria e Nerone e dalla rete "Asili d'Appennino - Le dimore delle Creatività nelle Alte Marche”. Con il contributo dei Comuni di Arcevia, Cantiano, Frontone, Piobbico, Sassoferrato e Serra Sant’Abbondio. 

Ha il patrocinio dell'Assemblea Legislativa della Regione Marche e il sostegno e contributo di ProHelvetiaIMAIE.

Tutti i concerti saranno a ingresso libero, con prenotazione obbligatoria sul sito www.altemarche.it

È gradita una donazione all’ingresso. Info www.altemarche.it - Fb altemarche - #altemarche2019

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info