Cronaca

sabato 21 novembre 2020

Lunedì mattina inizierà il trasferimento di 53 dipendenti della Provincia dalla sede dichiarata inagibile

Lunedì mattina inizierà il trasferimento di 53 dipendenti della Provincia dalla sede dichiarata inagibile

di Ufficio Stampa

Inizierà lunedì mattina il trasferimento di 53 dipendenti della Provincia di Pesaro e Urbino dalla sede in cui sono stati riscontrati problemi statici alla palazzina dove si trovano gli Uffici tecnici dell’ente, sempre in viale Gramsci 4. “Insieme ai dirigenti e al segretario generale – spiega il direttore generale Marco Domenicucci – abbiamo completato l’individuazione delle postazioni di lavoro e da lunedì si comincerà il trasferimento del personale, delle strumentazioni e di tutto il necessario per l’attività lavorativa”. 

Sempre la prossima settimana l’Orchestra Sinfonica “G.Rossini” (non il Conservatorio statale di musica ‘G.Rossini’ come erroneamente indicato in un precedente comunicato) libererà i due locali che aveva a disposizione all’interno della palazzina degli Uffici tecnici della Provincia (dove aveva allestito gli uffici di produzione e organizzazione, per un totale di 6 persone che lavoravano al loro interno), per lasciare spazio ai dipendenti dell’amministrazione provinciale rimasti senza sede.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info