Cronaca

domenica 06 dicembre 2020

Il grido d'allarme dei negozianti dentro i centri commerciali: "Perdite fino al 60%"

Il grido d'allarme dei negozianti dentro i centri commerciali: "Perdite fino al 60%"

di Luca Petinari

Come riportato da Il Resto del Carlino di Pesaro, il nuovo DPCM emanato dal premier Conte che impone la chiusura nei festivi e prefestivi dei negozi all'interno dei centri commerciali, fa storcere il naso ai tanti costretti a chiudere durante il periodo clou di dicembre e in particolare delle feste natalizie.

"Noi chiusi perché siamo dentro il centro commerciale: avremo perdite del 60%", è il grido d'allarme di Flavia Ambrogiani e Marcello Massa, commercianti storici con la Profumeria Ambrogiani situata all'interno del Miralfiore.

Così come riporta Il Resto del Carlino: "Vorrei che questo messaggio arrivasse dritto alle orecchie del premier Conte: non c’è nessun motivo per chiudere i negozi dei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi. Qui si lavora in piena sicurezza. Ci consentano di farlo, almeno a dicembre, mese clou per i guadagni".

Qui potete leggere l'articolo intero del Resto del Carlino.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info