Cronaca

giovedì 08 ottobre 2020

Fermato ieri con 25 gr. di hascisc davanti la "Casa del Popolo" di Muraglia, 20 giorni prima era stato arrestato con 10 gr. di cocaina

Fermato ieri con 25 gr. di hascisc davanti la "Casa del Popolo" di Muraglia, 20 giorni prima era stato arrestato con 10 gr. di cocaina

di Questura di Pesaro e Urbino

Nell’ambito delle consuete verifiche per il contrasto dei reati in materia di stupefacenti, effettuate nelle zone maggiormente frequentate dai giovani, personale della Polizia di Stato in servizio presso questa Squadra Mobile, nel pomeriggio di ieri 6 u.s., nel piccolo parco antistante la “Casa del Popolo” a Pesaro, procedeva al controllo di un 19enne già noto alle FF.OO. in quanto avente a suo carico numerosi precedenti penali, da ultimo per essere stato tratto in arresto circa 20 giorni fa per detenzione ai fini di spaccio di gr.10 di cocaina.

Il predetto, nella circostanza, dopo un primo tentennamento, ammetteva di detenere dell’hascisc ed estraeva dai pantaloni un fazzoletto di carta, contenente 44 dosi di hascisc, per un peso complessivo di grammi 25 circa.

Conseguentemente il 19enne in questione veniva tratto in arresto e trattenuto presso la Questura, in attesa di essere sottoposto a giudizio con rito direttissimo, nella giornata successiva.

Nel corso dell’udienza il Giudice convalidava l’arresto e condannava il giovane alla pena di mesi 10 di reclusione e euro 1.400 di multa.

Essendogli già stata applicata la sospensione della pena in occasione della precedente condanna per la detenzione della cocaina, il Giudice non concedeva nuovamente il beneficio e in attesa della irrevocabilità dell’ultima sentenza, disponeva per l’imputato l’obbligo di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info