Cronaca

venerdì 03 aprile 2020

All'ospedale di Pesaro arrivano tre anestesisti volontari della "task force" nazionale

All'ospedale di Pesaro arrivano tre anestesisti volontari della "task force" nazionale

di Ufficio Stampa Marche Nord

Questa mattina la direzione dell’azienda ospedaliera Marche Nord ha accolto tre anestesisti volontari della "task force" permanente della Protezione Civile Nazionale, per garantire un supporto agli ospedali in condizioni critiche per l’emergenza Corona Virus.

I tre medici reclutati per Marche Nord provengono da Umbria, Toscana ed Abruzzo e già da questa mattina sono in ospedale per sostenere i loro colleghi.

“Una boccata di ossigeno per i nostri operatori – spiega il Direttore Generale Maria Capalbo – che sono in trincea ormai da oltre un mese. Resteranno con noi fino al 21 aprile. Verranno impegnati nei reparti di terapia intensiva dell’ospedale San Salvatore che ormai conta oltre 35 posti letto, rispetto a circa una decina di cui era dotato l’ospedale prima dell’emergenza”.  

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info