Cronaca

lunedì 10 maggio 2021

Addio a Gino Barilari, Biancani: "Difficile ricordarlo a parole perché era vita allo stato puro"

Addio a Gino Barilari, Biancani: "Difficile ricordarlo a parole perché era vita allo stato puro"

di Andrea Biancani, consigliere regionale

Con rammarico ho saputo della scomparsa di Gino Barilari.

Rammarico per non averlo salutato in tempo. Purtroppo il covid ha ridotto le possIbilità di incontrarsi e le relazioni umane.

Ho conosciuto Gino più di 20 anni fa quando lavoravo all'Agenzia del Territorio, dove lui veniva spesso per la sua professione di Geometra che svolgeva con grande professionalità e umanità tanto da essere stimato e riconosciuto come un riferimento anche dai suoi colleghi.

E' difficile ricordare Gino a parole perchè era vita allo stato puro.

La vitalità e la spontaneità genuina che lo contraddistinguevano erano ventate di allegria e di buon umore per chi si trovava in sua compagnia.

Mi piace ricordarlo proprio così, come un dispensatore di buon umore, una persona che aveva il dono di farti stare bene.

E proprio per questo lascerà un grande vuoto anche se era già da un po' che sentivamo la sua assenza in città e alle tante iniziative a cui partecipava.

Gli ultimi ricordi che ho di lui sono in sella della sua Guzzi con la sua amata Lorenza, durante i motoraduni Banelli. 

Un'immagine che rappresenta a pieno il suo spirito libero, anticonformista e "casinaro", nel senso più buono del termine. 

Mi mancherà la sua voce, inconfondibile, rombante come il motore della sua moto. Mi mancheranno le sue battute in dialetto e la sua spontaneità genuina, senza filtri.

E' molto doloroso anche pensare a Lorenza senza Gino, che stringo in un forte abbraccio, porgendo a lei e a tutti i suoi cari il mio più sentito cordoglio.

Ho voluto pubblicare questa foto scattata a Roma nell'occasione di un viaggio fatto insieme.

Il suo viso e quello delle persone sullo sfondo parlano da sole.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info