Attualità

venerdì 11 dicembre 2020

Dal 18 dicembre a Pesaro inizia lo screening di massa con i tamponi rapidi gratuiti

Dal 18 dicembre a Pesaro inizia lo screening di massa con i tamponi rapidi gratuiti

di Ufficio Stampa

Macchina Amministrativa in moto per lo screening di massa a Pesaro. «Dal 18 al 23 dicembre a Pesaro si potranno fare i tamponi veloci gratuitamente, grazie ad una bella iniziativa della Regione Marche», così il sindaco Matteo Ricci. Non occorrerà prenotarsi, ma basterà compilare un modulo che i cittadini troveranno nel sito della Regione, Comune o che verrà distribuito sul posto dai volontari.  

Potranno fare il tampone rapido tutti i cittadini, «tranne i bambini fino a 6 anni, coloro che hanno avuto il Covid-19 e chi ha sintomi. Questi ultimi dovranno recarsi al check point di Villa Fastiggi». Gli orari sono dalle 8 alle 13 e dalle 15 alle 19, «I luoghi scelti al momento sono: Vitrifrigo Arena, Campus scolastico, Basket Giovane, Alberghiero». Domani il sopralluogo, «divideremo la popolazione in base al quartiere d’appartenenza e nei prossimi giorni verrà indicato ai cittadini il luogo in cui recarsi». Coloro che risulteranno positivi, «Verranno indirizzati per fare il tampone molecolare, per avere la conferma della positività». Un’operazione, gratuita e volontaria, che in una settimana dovrebbe controllare circa un milione di persone in tutta la Regione. Lo screening partirà dal 18 dicembre dai capoluoghi di provincia Ancona, Pesaro, Macerata, Ascoli e Fermo, ai quali si aggiungerà Urbino. «È una grande opportunità per il tracciamento di possibili contagiati, ci stiamo organizzando al meglio anche grazie ai nostri volontari». Ulteriori informazioni nei prossimi giorni. 



Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info