Attualità

mercoledì 18 marzo 2020

"Pronto nonna, come stai?", la campagna contro la solitudine degli anziani durante l'emergenza Coronavirus

"Pronto nonna, come stai?", la campagna contro la solitudine degli anziani durante l'emergenza Coronavirus

di Comune di Pesaro

Una telefonata per tenere compagnia agli anziani o a chi si trova in quarantena. Un gesto semplice, per dimostrare vicinanza a chi in questo momento è costretto in casa a causa dell’emergenza Coronavirus. È questo il significato della campagna “Ponto nonna, come stai?” rivolta a tutte le persone sole, iniziativa a cui hanno aderito diverse città italiane e rilanciata anche dal Comune di Pesaro.

“È un’ulteriore possibilità per essere in contatto e dimostrare vicinanza a chi in questo momento è in difficolta – così l’assessore alla Coesione Mila Della Dora e alla Solidarietà Sara Mengucci -. Pensiamo ad anziani, malati, o persone in quarantena che hanno familiari lontani. Un modo per tenere compagnia in queste lunghe giornate”. L’invito è quindi quello di mettersi in comunicazione via telefono con persone anziane, che vivono sole, “Anche per spiegare quanto sia fondamentale in questo momento restare in casa, muoversi solo per esigenze strettamente necessarie, come fare spesa, andare in farmacia, o al lavoro”.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info