Attualità

sabato 25 novembre 2023

Cambiamenti 2023, premiate due imprese del pesarese

Cambiamenti 2023, premiate due imprese del pesarese

di Ufficio Stampa CNA Pesaro e Urbino

Due aziende della provincia di Pesaro e Urbino hanno ottenuto premi e riconoscimenti al Premio Cambiamenti 2023 alla finale interregionale tra Umbria e Marche tenutasi a Civitanova. Sul podio è salita al secondo premio assoluto, ad una incollatura dalla prima classificata, la  BM Diagnostic di Cantiano. Una menzionale speciale è andata invece a Fonderia Bucci di Pesaro.

A rappresentare la provincia di Pesaro e Urbino sono state 8 start-up su un totale di 29 (quasi il 30%) del totale. La finale interregionale organizzata ogni anno da CNA si è tenuta al Cine Teatro Cecchetti di Civitanova Marche e ha visto la partecipazione del segretario regionale di CNA Marche, Moreno Bordoni, del presidente, Paolo Silenzi. C’erano anche il responsabile nazionale Marketing Luca Iaia, il presidente della Camera di Commercio delle Marche, Gino Sabatini. A premiare la B.M. Diagnostic, rappresentata da Matteo Boldreghini, è stato il responsabile nazionale del marketing di CNA, Luca Iaia. Il secondo posto è andato dunque alla società con sede a Cantiano, che ha ideato un kit di automonitoraggio che rivela 3 marker cardiaci del sangue. Un test, eseguibile anche in casa, in grado di segnalare e dunque prevenire l’insorgenza di infarti. Una menzione speciale è andata invece a Fonderia Bucci per la capacità di aver saputo trasformare una grande tradizione artigiana (quella di Franco Bucci), in un progetto sociale, culturale, artistico di grande respiro. A premiare Tommaso Bartolucci e Viviana Bucci, il direttore della CNA di Pesaro e Urbino, Claudio Tarsi.

Tra le aziende finaliste che ieri hanno partecipato alla finale anche la Fact Nutrition di Vallefoglia per i suoi integratori e prodotti dietetici e prodotti per le intolleranze alimentari; Il Giardino dei colori di Bottega di Vallefoglia, fattoria didattica e primo biocampo u-pick delle Marche. C’erano anche anche la S&M Euformula di Pesaro che propone prodotti ad alto valore tecnologico nel campo del wellness e la SVNV di Samantah Vanni di Lunano specializzata in consulenza moda e arredo, sviluppo collezioni e prodotti per grandi griffe della moda.

Soddisfazione del direttore di CNA Pesaro e Urbino, Claudio Tarsi. “Per un soffio non abbiamo portato alla finale nazionale di Roma un’azienda della nostra provincia. Peccato, una vittoria sfumata di un soffio anche se sono orgoglioso del risultato complessivo raggiunto. E’ stato bello vedere così tante start-up; bello anche avere una rappresentanza così numerosa e rappresentativa in finale. Credo che alla fine abbiano vinto tutti, anche quelli che non hanno ricevuto premi o riconoscimenti perché comunque testimoni straordinari della grande voglia di intrapresa e del saper fare che c’è in questa nostra provincia. CNA sarà al fianco di queste imprese e favorirà in ogni modo un’azione di collaborazione e di sinergia tra loro”.

  

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info