Attualità

lunedì 18 maggio 2020

A Pesaro saranno vietati quotidiani e riviste negli esercizi pubblici

A Pesaro saranno vietati quotidiani e riviste negli esercizi pubblici

«Sentite le redazioni locali dei giornali», il sindaco Matteo Ricci firma l’ordinanza che vieta in via temporanea la «messa a disposizione di giornali e riviste per la consultazione dei clienti, all’interno di pubblici esercizi (bar, pizzerie, ristoranti, etc.), delle attività di parrucchieri, tatuatori ed estetisti e degli stabilimenti balneari». Il provvedimento in ottemperanza alle linee guida dell’Inail, «a scopo cautelativo e in via precauzionale a tutela della salute pubblica», nell’ambito della prevenzione al contagio da coronavirus.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info