Attualità

martedì 04 maggio 2021

L'innovazione tecnologica e green di Marche Multiservizi arriva anche per la distribuzione di gas

L'innovazione tecnologica e green di Marche Multiservizi arriva anche per la distribuzione di gas

di Ufficio Stampa

Innovazione tecnologica per i sistemi di misura e generatori ad altissimo rendimento per il risparmio energetico: questi sono i programmi presenti e futuri per la distribuzione del gas di MMS.

Gli investimenti diretti a garantire una sempre maggiore sostenibilità dei servizi offerti abbraccia anche il segmento della distribuzione del gas, nel quale MMS si occupa di garantire il trasporto del metano dalla cabina di decompressione fino al contatore. Snodo centrale della distribuzione sono le cabine del gas alle quali il metano arriva ad alta pressione e deve subire un delicato processo di decompressione per essere immesso in rete, garantendo continuità e sicurezza del servizio.

Il corretto funzionamento delle cabine ed il contenimento dei consumi energetici durante il processo sono garanzia di funzionalità e sostenibilità della fase di trasporto.

In quest’ottica si è da poco concluso nella cabina di Fermignano il primo di una serie di lavori in programma per la sostituzione dei vecchi generatori di calore con generatori a condensazione di nuova concezione e ad altissimo rendimento. Un primo intervento che vale oltre 100.000€ con l’obiettivo di ottimizzare la produzione del calore necessario alla decompressione, garantire un minor utilizzo di gas combustibile per l’alimentazione ed una riduzione delle emissioni in atmosfera.

Hanno un alto livello di innovazione tecnologica il sistema elettronico di controllo del rendimento dei generatori che consentirà di tenere monitorati i parametri chiave dell’impianto e di ottimizzarne le prestazioni, così come tutti i sistemi di misura per i quali MMS sta attuando un piano di sostituzione dei vecchi contatori analogici con quelli di moderna concezione che forniscono informazioni puntuali e dettagliate per monitorare costantemente i consumi.

“La sostenibilità della nostra attività passa attraverso una serie di investimenti che riguardano tutti i servizi pubblici che eroghiamo – ha dichiarato l’amministratore delegato di Marche Multiservizi, Mauro Tiviroli - Il miglioramento del rendimento energetico degli impianti e la riduzione dei consumi fanno parte delle azioni messe in campo per dare il nostro contributo a combattere il climate change ed avvicinare il territorio agli obiettivi dell’Agenda ONU 2030.”

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info