Attualità

mercoledì 15 maggio 2024

La professoressa Maria Rosaria Valazzi è la nuova presidente dell'Accademia di Belle Arti di Urbino

La professoressa Maria Rosaria Valazzi è la nuova presidente dell'Accademia di Belle Arti di Urbino

di Ufficio Stampa

La professoressa Maria Rosaria Valazzi è la nuova presidente dell'Accademia di Belle Arti di Urbino. 

Nominata con decreto della ministra dell’Università e della ricerca, Anna Maria Bernini, lo scorso 7 maggio, per il triennio 2024 - 2027, succede all'architetto Alessandro Allemandi, alla guida dell’Istituzione di alta formazione artistica. La nuova presidente era già componente del Consiglio di amministrazione dell’Accademia in qualità di esperta del MUR.

“La professoressa Valazzi rappresenta un'alta custode delle bellezze, delle arti, del patrimonio architettonico e paesaggistico della città di Urbino e dell'intero suo territorio - il commento del direttore dell’Accademia, professor Luca Cesari -.  Qualità che si sono abbinate negli anni, non solo ai suoi meriti di Storica dell'arte ma alla vasta esperienza di Dirigente, ossia di Soprintendente per i Beni Storici artistici ed etnoantropologici delle Marche e di Direttore della Galleria Nazionale delle Marche (Palazzo Ducale) nel periodo 2012-2015. Nel felicitarci con la professoressa Valazzi e nell'augurare a lei buon lavoro in seno alla nostra comunità accademica, desideriamo nondimeno ringraziare vivamente il presidente uscente architetto Alessandro Allemandi per il trascorso mandato: un mandato che lo ha visto costruire efficacemente contatti e relazioni proficue fra la nostra Istituzione, il MUR e il Comune di Urbino. All'architetto Allemandi va il nostro grato saluto di amici, nonché la gratitudine della comunità accademica intera. Non va sottovalutato, infine, che Maria Rosaria Valazzi è la prima presidente donna dalla nascita di questa Accademia nel 1967”.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info