Attualità

lunedì 07 dicembre 2020

Diplomati con 110 e lode nelle scuole superiori: sono 446 nelle Marche nel 2020 rispetto ai 286 del 2019

Diplomati con 110 e lode nelle scuole superiori: sono 446 nelle Marche nel 2020 rispetto ai 286 del 2019

di Ufficio Scolastico Regionale per le Marche

Assegnati alle scuole secondarie di secondo grado statali e paritarie della regione i fondi previsti dal programma annuale per la valorizzazione delle eccellenze del Ministero dell’Istruzione per gli studenti che hanno ottenuto la votazione di 100 e lode all’esame di Stato conclusivo dello scorso anno scolastico.

Alle Marche è stata destinata quest’anno una somma di 42.370 euro che sono stati ripartiti alle scuole in base al numero delle “eccellenze”. Le scuole, a loro volta, provvederanno a organizzare delle cerimonie di premiazione da organizzare anche in collaborazione con gli enti locali.

Nella regione (come in tutto il paese) si è registrato all’ultimo esame in notevole incremento dei 100 e lode: dai 286 del 2019 ai 446 del 2020. A livello nazionale sono stati 12.129 (il 2,6% dei diplomati) contro i  7.513 dell’anno scorso. Un incremento forse in parte dovuto anche alle particolari modalità di svolgimento dell’esame nell’anno della crisi pandemica.

Il raffronto dei dati per provincia:      

               
Provincia

               
2018/19

               
2019/20

               
Ancona

               
84

               
136

               
Ascoli

               
34

               
41

               
Fermo

               
15

               
23

               
Macerata

               
75

               
120

               
Pesaro Urbino

               
78

               
126

               
Marche

               
286

               
446

La valorizzazione delle eccellenze è stata introdotta nel 2007 con la legge n. 1/2007 e per i ragazzi che raggiungono la votazione massima sono previsti anche l’inserimento nell’Albo nazionale delle eccellenze e la possibilità di iscriversi a determinati corsi di laurea a numero chiuso o di ottenere agevolazioni sulle tasse universitarie e rimborsi per contributi ai test d’ingresso.



Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info