Attualità

giovedì 08 giugno 2023

Il Q8 ritrova uno dei suoi luoghi di aggregazione: inaugurata la "nuova" pista polivalente di Pozzo Alto

Il Q8 ritrova uno dei suoi luoghi di aggregazione: inaugurata la "nuova" pista polivalente di Pozzo Alto

di Ufficio Stampa Comune di Pesaro

Posta lungo la via che definisce il borgo, la pista polivalente di Pozzo Alto è tornata, da ieri, alla sua funzione originaria di luogo di aggregazione dopo gli interventi da 30mila euro che il Comune ha destinato al Quartiere 8, aggiudicatario del Bilancio partecipativo 2022

«Bellissimo risultato di un lavoro di squadra - ha detto l’assessore al Rigore Andrea Nobili – che è partito dalla Giunta, ha coinvolto il Consiglio di Quartiere, si è concluso con il lavoro sul territorio. Pozzo Alto, è stato infatti vincitore della seconda edizione del Bilancio partecipativo a cui l’Amministrazione aveva destinato, in totale 200mila euro. Per la pista sono state impegnate 30mila euro di risorse che il Quartiere ha saputo utilizzare in maniera efficace ed efficiente», «Dimostrando cosa significa lavorare insieme – ha aggiunto Riccardo Pozzi, assessore al Fare - e, soprattutto, applicarsi nella progettazione di interventi di manutenzione straordinaria, mai come oggi così complessi a causa dei costi impazziti delle materie prime». 

Le operazioni hanno previsto il rifacimento della pavimentazione, la tracciatura delle righe di gioco, la nuova rete perimetrale, la sistemazione dell’area verde attorno alla pista, le nuove reti per i due canestri, la manutenzione delle ringhiere. «Interventi concreti e dal valore sociale importantissimo per Pozzo Alto» ha aggiunto Pozzi.

«È un Quartiere – ha aggiunto Mila Della Dora, assessora alla Rapidità -  che aveva presentato diverse richieste. Passo dopo passo, grazie all’impegno dei Consiglieri e dell’Amministrazione comunale, stiamo riuscendo a concretizzarle tutte. Tra queste ricordo la restituzione alla comunità dell’impianto sportivo a pochi metri da questa pista polivalente e gli interventi sulla lottizzazione di Vigne rosse. A volte i tempi dell’Amministrazione non sono brevi ma l’attenzione del Comune a questo territorio è costante, grazie anche alle sollecitazioni che arrivano da un Quartiere unito e solido». Presente anche l’assessora Francesca Frenquellucci, che ha sottolineato il valore del Bilancio partecipativo, «Vero strumento di partecipazione dei cittadini che permette di lavorare insieme ai Consigli di Quartieri, composti da volontari che si dedicano con impegno, e sottolineo a titolo gratuito, per migliorare la città». 

A tagliare il nastro della “restituita” pista polivalente è stato Michele Alessandrini, presidente del Q8 “Pozzo Alto – Borgo Santa Maria” (insieme, tra gli altri, al consigliere Guerrino Giangolini che ha seguito direttamente il progetto) e che ha sottolineato: «Restituire alla comunità la pista polivalente era un obiettivo importante per il Quartiere; non solo per il campo in sé ma per l’alto valore sociale e aggregativo che riveste. La giornata di oggi segna un punto di partenza per la valorizzazione più generale di Pozzo Alto, un paese storico a cui siamo fortemente legati e che cercheremo di rendere più bello e vivo. Prossimo obiettivo della riqualificazione generale, sarà recuperare l’impianto sportivo qui a fianco in cui abbiamo già proceduto al taglio e alla sistemazione del verde».

«Siamo grati: mai come con questo Consiglio di Quartiere, è stato fatto tanto per il borgo» hanno detto i residenti presenti. 

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info