Attualità

mercoledì 23 dicembre 2020

«Il conflitto come occasione di crescita relazionale»: nelle scuole di Pesaro torna il servizio di consulenza maieutica

«Il conflitto come occasione di crescita relazionale»: nelle scuole di Pesaro torna il servizio di consulenza maieutica

di Ufficio Stampa

È ripreso il servizio di consulenza maieutica, proposto dal Centro Psico-Pedagogico (e sarà attivo anche al rientro dalle festività natalizie), negli istituti comprensivi L. Pirandello, E. Tonelli, D. Alighieri, G. Galilei e A. Olivieri di Pesaro. L’obiettivo è aiutare genitori e insegnanti a leggere e capire le situazioni di conflitto che si stanno vivendo all'interno della famiglia o della classe, per individuare le strade percorribili e tenendo conto della fascia d’età. 

L’approccio maieutico – utilizzato, almeno per il momento, nella modalità on line - consente di partire dalla realtà specifica e personale e di attivare capacità e risorse per orientare verso compiti educativi specifici e sostenibili. La consulenza pedagogica ha il vantaggio di concentrarsi sul “cosa fare”, sull'efficacia e sulla competenza; quest’anno è proposta da Paola Cosolo Marangon, formatrice e consulente educativa del Centro e vicedirettrice della rivista Conflitti.

L'assessore alla Crescita Giuliana Ceccarelli conferma «l'efficace operatività che negli anni il progetto Maieutica e Gestione dei Conflitti” ha sviluppato e come questo tipo di approccio riesca a creare un linguaggio comune, educativo e professionale. Un linguaggio in grado di superare i vincoli di un approccio clinico, estraneo spesso alla specificità dell’esperienza scolastica, che rivolge particolare attenzione alle relazioni e che interpreta il conflitto come occasione di crescita relazionale». 

Da quasi venti anni, il Comune di Pesaro promuove la collaborazione con il Centro psico-pedagogico negli istituti scolastici della città. Tra i temi affrontati: la competenza educativa, sia del docente che del genitore, la coesione del gruppo docente, la consulenza ai Dirigenti Scolastici per una gestione del sistema scuola, il conflitto come occasione di crescita, di sviluppo e lavoro sulle relazioni tra studenti e tra studenti e adulti nella scuola. 

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info