Attualità

venerdì 04 dicembre 2020

Gabicce Mare donerà 1000 saturimetri ad anziani e disabili

Gabicce Mare donerà 1000 saturimetri ad anziani e disabili

A dicembre saranno distribuiti 1.000 saturimetri agli over 65 e ai disabili residenti nel comune di Gabicce Mare. Un investimento complessivo importante di oltre 12.000 Euro da parte dell’amministrazione comunale di Gabicce per aiutare le persone più fragili.

"Visto il persistere dell'emergenza sanitaria e le conseguenti ripercussioni sul tessuto sociale ed economico, che aggravano la situazione di famiglie già in stato di precarietà, abbiamo deciso di implementare il progetto "Gabicce Mare Ti Aiuta" con una serie di interventi, tra cui la donazione 1.000 saturimetri  a soggetti più esposti e a rischio contagio, nel numero di 1 saturimetro a nucleo familiare con persone over 65 e disabili gravi- spiega il Sindaco Dottor Domenico Pascuzzi - Il Saturimetro è uno strumento fondamentale che consente di misurare il grado di saturazione dell'ossigeno nel sangue, uno dei parametri di riferimento molto importanti per monitorare l'andamento del coronavirus,  oltre che la frequenza cardiaca.  Averlo in casa aiuta a rilevare per tempo eventuali compromissioni a livello polmonare anche in assenza di sintomi e quindi agire tempestivamente".

Tutta la Giunta Comunale ha creduto fortemente in questo progetto: un piccolo dono che può valere tanto!  Con la “scelta” di destinare il saturimetro a tutte le persone più fragili, si vuole mostrare vicinanza a tutte le famiglie gabiccesi maggiormente soggette al rischio contagio. La scelta di acquistare 1000 saturimetri, al fine di assegnarli senza graduatoria, indistintamente a tutti gli aventi diritto  (ricordiamo nel numero di 1 saturimetro  a nucleo familiare con presenza di almeno 1 over 65 o 1 soggetto disabile), significa coprire sostanzialmente quasi il 40 % di tutti i nuclei familiari gabiccesi. Un intervento unico nel suo genere in termini di copertura capillare di tutto il territorio.

I saturimetri verranno distribuiti nei quartieri nella settimana dal 14 al 19 dicembre. Verranno allestiti, grazie alla collaborazione della Protezione Civile e di volontari, dei gazebi dove i cittadini over 65 e gli altri soggetti fragili aventi diritto, potranno recarsi per ricevere il loro dono (per maggiori informazioni sulla distribuzione consultare il sito internet del Comune).  Per i soggetti più anziani e con maggiori difficoltà o impossibilitati a spostarsi, è previsto un servizio di consegna a domicilio, semplicemente telefonando per la prenotazione della consegna al n. 351 7520035 dalle ore 9.30 alle 12.30.

Un ringraziamento speciale ad Aspes Spa, che ci ha riservato un prezzo particolarmente vantaggioso per l'acquisto e la fornitura di una quantità importante di tali strumenti di prevenzione dei rischi polmonari e cardiocircolatori. 

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info