Attualità

giovedì 30 aprile 2020

Frenquellucci e gli assessori italiani alle Attività Produttive uniti per il rilancio del commercio al dettaglio e dell’artigianato

Frenquellucci e gli assessori italiani alle Attività Produttive uniti per il rilancio del commercio al dettaglio e dell’artigianato

di Ufficio Stampa

Supporto al mondo delle micro, piccole e medie imprese del commercio al dettaglio, dell’artigianato, del turismo, dell’agricoltura, della pesca. Ma anche proposte concrete di intervento, che i Comuni possono mettere in campo per supportare il rilancio dell’economia locale nella fase di riapertura. Sono le richieste degli assessori comunali alle Attività Produttive di tutte le province italiane hanno presentato al Governo e alle Regioni, per dare un aiuto nell’immediato alle attività duramente messe alla prova dall’emergenza del Covid19.

“Come Comune di Pesaro – spiega l’assessore Francesca Frenquellucci – abbiamo avanzato la proposta di stanziare fondi ai Comuni per poi agevolare le imprese del territorio sulle tasse locali. Tutto questo si è concretizzato anche grazie al Protocollo d’Intesa e al lavoro fatto in questi mesi dal Tavolo Anticrisi. In questi mesi si sono susseguite riunioni, all’interno delle quali si è parlato delle problematiche e sono emerse le esigenze del nostro territorio”.

Dalla messa in campo di misure dirette di supporto al settore, alla rapida definizione di protocolli di gestione dei flussi per le diverse tipologie di attività in vista della riapertura, fino alla definizione di semplificazioni amministrative per velocizzare la riconfigurazione dei locali pubblici ai fini del distanziamento sociale: l'elenco di tutte queste richieste è il frutto del lavoro di confronto fra gli assessori comunali alle attività produttive e si basa sull'esigenza di fornire risposte concrete agli operatori, che non potranno arrivare finché non si avranno in tempi brevi certezze sul ristoro delle mancate entrate da tributi locali dovute alla chiusura forzata delle attività.

Proposte x il supporto e il rilancio del commercio post Covid19_con sottoscrittori (3).pdf

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info