Attualità

giovedì 01 ottobre 2020

Fano Città Aperta: una scritta contro intolleranza e odio

Fano Città Aperta: una scritta contro intolleranza e odio

di Ufficio Stampa

Fano è da sempre una città accogliente, inclusiva, disponibile a cambiamenti e crescita. Per questi motivi, dalle 10:00 alle 22:00 di sabato 3 e domenica 4 ottobre, Ambrosia - gastronomia culturale - e Associazione Periferica invitano la comunità fanese a realizzare una scritta sul selciato di Via Bovio, dai caratteri molto chiari: “FANO CITTÀ APERTA”.

Abbiamo deciso di scrivere “FANO CITTÀ APERTA” perché nel tempo i fanesi hanno conosciuto la fatica della terra e, parallelamente, la severità del mare, memorie indelebili di un passato in cui denti stretti e fiducia nel futuro hanno garantito parte del benessere attuale. Ambrosia e Associazione Periferica si uniscono al messaggio espresso da Black Lives Matter, movimento per i pari diritti nato negli Stati Uniti d’America, e ribadiscono che non è più tempo di intolleranza e odio.

Piuttosto è il momento di tornare a costruire un futuro ancora migliore di quello passato attraverso lo sforzo di tutti, nessuno escluso.

Ringraziamo Sara Cucchiarini, Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Fano, per aver compreso, condiviso e diffuso il messaggio dell'iniziativa, gli sponsor tecnici Bartoli Vernici e START Grafica e Stampa Digitale per aver aderito da subito con sensibilità e competenza.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info