Attualità

venerdì 28 maggio 2021

"DiVersi" le letture della scuola elementare Filo Rosso di Pesaro per riflettere sul tema dell'inclusione

"DiVersi" le letture della scuola elementare Filo Rosso di Pesaro per riflettere sul tema dell'inclusione

di Ufficio Stampa Comune di Pesaro

Si chiama “DiVersi” l’iniziativa promossa dalla scuola comunale per l’infanzia Filo Rosso che prevede “Letture per piccoli e grandi sul tema dell’inclusione”. L’appuntamento è in programma venerdì 4 giugno, dalle 17:30 alle 19:30, in contemporanea in tre spazi aperti del centro storico: il cortile della scuola Filo Rosso (via delle Galigarie) il giardino della Biblioteca San Giovanni (via Passeri 102) e la piazzetta del San Domenico “Mercato delle Erbe” (via Branca).

«Prosegue nello spirito di condivisione e apertura alla città, il percorso attivato dalla Filo Rosso - ha sottolineato Giuliana Ceccarelli, assessora alla Crescita -. La scuola, collocata in un punto strategico del centro storico, continua a rivolgere il suo sguardo all’intera città, organizzando momenti di formazione, iniziative durante le quali condividere esperienze, confrontarsi e valorizzare la crescita individuale del bambino».

DiVersi” è aperto ai bambini, alle loro famiglie e «a chiunque desideri partecipare a un momento di incontro sul tema dell’inclusione», attraverso la lettura di Albi Illustrati, libri in CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) e letture per adulti. «Dopo un anno di chiusure, limitazioni, restrizioni, la scuola si volge all’esterno, alla città e ai suoi abitanti» precisano dalla scuola. 

Le letture si terranno in contemporanea in 3 differenti luoghi; nella postazione del cortile della Filo Rosso sarà presente anche una mostra fotografica che ripercorrerà il progetto annuale sull’outdoor “Sguardi tra il dentro e il fuori”. 

«La scuola Filo Rosso ha come mission il diventare polo di trasmissione di cultura, spazio attivo e dinamico, non solo per chi la abita, ma per tutta la cittadinanza; da qui il desiderio sia di aprire i suoi spazi alla comunità, sia di moltiplicare la propria presenza all’esterno con il linguaggio che le è proprio».

L’evento è realizzato con il supporto del Comune di Pesaro, del Quartiere 1 Centro Storico Pesaro, della Biblioteca San Giovanni e della Fondazione Wanda Di Ferdinando.

Per informazioni è possibile contattare gli organizzatori al numero Whatsapp 335.8448703, attivo dalle 8 alle 13 dal lunedì al venerdì.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info