Attualità

martedì 26 novembre 2019

Delle Noci replica a Andreolli e Marchionni: "L'opposizione si può fare ma bisogna farla con cognizione di causa"

Delle Noci replica a Andreolli e Marchionni: "L'opposizione si può fare ma bisogna farla con cognizione di causa"

La replica dell'assessore al Bilancio del Comune di Pesaro, Antonello Delle Noci dopo le accuse dei due consiglieri Dario Andreolli e Giulia Marchionni ("dimezzati i fondi per Rossini Opera Festival e Pesaro Film Festival"): "A me sembra paradossale, nel 2014 spendevamo 2 milioni e 700 mila euro per turismo e cultura, nel 2018, 2019 e guardiamo al 2020, noi spendiamo 3 milioni e 600 mila euro. Io credo che l'opposizione si può fare ma bisogna farla con cognizione di causa. La città è cambiata ed è sotto gli occhi di tutti. Una città più viva, più vivace. Aumentano i turisti da ormai 5 anni e da questo punto di vista credo conti molto di più. Quanto alla rendicontazione, i contributi vanno erogati quando sono presentati i conti che ancora devono arrivare. Credo con orgoglio e soddisfazione che la città della musica e che si candida a "Città della Cultura" ha impegnato in questi anni importanti risorse e continueremo a farlo al di là di quello che dice l'oppozione". 

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info