Attualità

venerdì 10 aprile 2020

Dalla Ferrero 1800 uova pasquali agli operatori sanitari dell'Area Vasta 1

Dalla Ferrero 1800 uova pasquali agli operatori sanitari dell'Area Vasta 1

di Ufficio Stampa

Continuano ad arrivare le donazioni di uova pasquali per chi lavora in sanità, un segno tangibile di riconoscimento e vicinanza in occasione della Pasqua. 

Un grazie va all’azienda Ferrero che ci ha fatto dono di 1.800 uova pasquali nella giornata di venerdì 10 aprile, destinate a tutto il personale sanitario dell’Area Vasta 1 impegnato sul territorio della provincia nella lotta contro il Coronavirus. 

La distribuzione, tra le strutture dell’Area Vasta, è avvenuta sotto l’attenta guida del Direttore, Dr. Romeo Magnoni, che si è assicurato che tutti gli operatori beneficiassero del gradito dono. 

Il Direttore e tutto il personale sanitario dell’Area Vasta1 esprimono il loro sincero ringraziamento verso l’azienda Ferrero, che ha voluto rendere simbolicamente più “dolce” questa festività.

Condividi

Primo, registrazione presso il Tribunale di Pesaro n°3/2019 del 21 agosto 2019. P.Iva 02699620411

Primo utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei Cookie da parte dei servizi citati nell'Informativa Estesa.

Maggiori Info